5 usi alternativi del sale grosso

5 usi alternativi del sale grosso

Come utilizzarlo al di fuori dell’uso in cucina

 

Il sale grosso è utilissimo in casa per pulire in maniera naturale senza agenti chimici, ma quali sono gli usi alternativi del sale grosso? Oltre all’aceto e al bicarbonato di sodio, anche il sale grosso possiede proprietà che vi permetteranno di pulire casa in modo naturale e di preparare soluzioni fai da te che variano dai cosmetici alla deumidificazione.

E dopo aver salato l’acqua della pasta, eccovi 5 usi alternativi che potrete fare del sale grosso, un valido alleato in casa!

  1. Sali da bagno
    Uno degli usi alternativi più comuni che potrete fare del sale grosso è decisamente quello di preparare profumatissimi sali da bagno con l’essenza che preferite. Per la cura della pelle e del vostro corpo avete sempre delle alleate preziose: le erbe aromatiche e le spezie. Chiodi di garofano, cannella e cardamomo saranno i vostri ingredienti insieme a qualche goccia di olio essenziale.
    Inserite in un tritatutto le bustine di cardamomo, di cannella e di chiodi di garofano e frullate. Le spezie devono essere tritate molto fini. Unite le spezie al sale e mescolate. Aggiungete goccia a goccia l’olio essenziale di cardamomo, tonico e antistress, e quello ai chiodi di garofano, che stimola l’energia. Mescolate con cura, lasciate riposare qualche minuto e mettete in un vaso di vetro che potrete personalizzare come preferite!
  2. Scrub al sale grosso
    Con una manciata di sale e qualche altro ingrediente facilmente reperibile nella dispensa, potrete realizzare scrub fai da te che durano settimane se chiusi in vasetti di vetro. Gli scrub naturali fanno bene alla pelle e sono perfetti anche come idea regalo!
    In un contenitore mettete due cucchiai di bicarbonato, uno di sale grosso, due di sale fino, due cucchiaini di zucchero, olio d’oliva e un cucchiaio di miele. Mescolate insieme gli ingredienti e poi applicateli alle mani.
    Il sale avrà un’azione esfoliante, mentre il miele idratante. Strofinate e poi risciacquate con acqua tiepida. Le vostre mani non saranno mai state così lisce e morbide. Potete utilizzare lo scrub anche su altre zone del corpo, come gomiti e ginocchia.
  3. Deumidificatore naturale
    Il sale è il più potente deumidificatore naturale. Se volete dire addio all’umidità in casa prevenendo fastidiose macchie di muffa, il sale grosso, assorbirà facilmente tutta l’umidità in eccesso!
    Riempite una bottiglia di plastica tagliata a metà con del sale grosso, precedentemente raffreddato in frigorifero per 10 ore.
    Per ottenere buoni risultati in una stanza di 25 mq, ne servono circa 150 grammi. Sostituite il sale dopo 3-4 giorni oppure riutilizzatelo dopo averlo fatto asciugare in forno a 50 gradi per 15 minuti (lo potete tranquillamente riusare anche 4- volte). Sistemato negli angoli umidi della casa aiuterà a combattere macchie di umidità poco gradite.
  4. Sale grosso contro i cattivi odori
    Sistemate piccoli vasetti di vetro pieni di sale grosso negli angoli delle scarpiere per eliminare gli odori! Se le scarpe hanno un odore persistente, mettete una manciata di sale grosso dentro. Lasciatelo agire per una notte  e spazzolatelo via prima dell’utilizzo!
  5. Sale grosso contro il calcare
    Se i vostri vasi di fiori hanno al loro interno macchie di calcare lasciate dall’acqua, niente paura, il sale grosso risolverà il vostro problema. Strofinate l’interno dei vasi con il sale grosso, lasciate agire per un paio d’ore, ripetete l’operazione e risciacquate.

Share this post