Alimentazione di settembre per ripartire con la carica giusta

Alimentazione di settembre per ripartire con la carica giusta

Per un rientro rilassato, ma abbastanza energico per affrontare la quotidianità

 

In vacanza ci si rilassa, si scaricano le tensioni accumulate durante l’intero anno e, spesso, si rischia di dimenticare le buone abitudini per una corretta alimentazione. Il clima di relax e distensione aumenta l’appetito e porta a confondere gli orari dei pasti. Così, al rientro dalle ferie, in molti si trovano a combattere con la bilancia che indica qualche chilo in più. La soluzione è una dieta depurativa che aiuti l’organismo a recuperare il corretto “regime” alimentare.

Stop ai pranzi frugali, alle cene frettolose e agli spuntini notturni! La dieta post-ferie prevede di tener sotto controllo i grassi saturi presenti in formaggi, insaccati e altri altri alimenti preconfezionati, preferendo le proteine del pesce e delle carni. Per i condimenti, limitare l’utilizzo del burro e preferire l’olio extravergine d’oliva. Bere almeno un litro e mezzo d’acqua al giorno resta fondamentale, ricordando di distribuire la quantità consigliate lungo l’intero arco della giornata!

Come affrontare la dieta del rientro? Regola numero uno: niente stress, la calma e la buona volontà possono fare miracoli! Ricordate sempre che in estate è normale crescere di peso: la situazione è recuperabile.

Aiutatevi con obiettivi realistici e raggiungibili in poco tempo: niente fretta, per dimagrire in modo sano bisogna mantenere alto e costante l’impegno. Solo così la dieta potrà garantire risultati duraturi!

Le necessità sono depurare l’organismo, sgonfiare il fisico ed eliminare la ritenzione idrica. Come fare? Una dieta leggera, ricca di frutta e verdura di stagione, è quel che serve. È importante ristabilire il corretto orario dei pasti, evitando di saltare la colazione o il pranzo.

Ecco un elenco di alimenti adatti da tenere in considerazione al rientro dalle ferie:

  • Mandorle: apportano magnesio e calcio utili per i muscoli e le ossa
  • Pollo: le proteine nobili vanno a costituire la massa magra, i muscoli, contribuendo a bruciare adipe
  • Tonno fresco: apporta acidi grassi essenziali utili per il buon funzionamento di cuore, muscoli e cervello
  • Banane, patate: garantiscono il corretto apporto di vitamina B6
  • Cereali, frutta secca, legumi, cacao: contengono magnesio
  • Alimenti ricchi di probiotici (yogurt, fermenti lattici): aiutano l’organismo a sgonfiarsi
  • Alimenti ricchi di fibre: frutta, verdura, fiocchi d’avena, orzo, legumi per garantire effetto depurativo

In ogni caso siate tolleranti! Concedetevi qualche piccola trasgressione, anche se può portarvi ad allungare i tempi di recupero della forma ideale. Ricordate che l’obiettivo non è tagliare per primi il traguardo “corpo perfetto”, ma stare bene, in armonia con voi stessi e con gli altri.

Share this post