Granita al limone fatta in casa

Granita al limone fatta in casa

Un dolce estivo e rinfrescante, facilissimo da preparare

 

La granita al limone fatta in casa è una ricetta estiva e rinfrescante, facile e veloce da preparare. Ci vuole davvero poco per prepararla ed è poi un piacere da gustare! Un dolce estivo veloce e facilissimo da preparare per portare in casa tutta la bontà e la freschezza dei limoni.

La granita viene spesso confusa con il sorbetto, insieme al quale può essere considerata uno dei progenitori del gelato e dal quale si differenzia per la consistenza più granulosa (da cui il nome) e cremosa allo stesso tempo. La consistenza della granita tradizionale varia di zona in zona.

Anche se non è perfetta come quella siciliana, una granita al limone è proprio quello che ci vuole per rinfrescarsi quando le temperature si alzano. Cosa vi serve? 400 ml di acqua, 200 gr di zucchero e 200 gr di succo di limone. Per preparare una granita al limone fatta in casa, mettete una pentola sul fuoco e unite l’acqua allo zucchero e mescolate finché lo zucchero non si dissolve.

A questo punto spegnete la fiamma e unite il succo dei limoni filtrato con un colino al composto. Date un’ultima mescolata e versate la granita in una vaschetta che riporrete in freezer. Dopo due ore ammorbidite il composto che si sarà addensato usando un mixer a immersione. Frullate per un minuto e poi rimettete in freezer la granita.

Passate altre 2 ore potete servire la granita al limone in palline, in piattini da dessert gelati o in bicchieri da vino. Guarnite con le foglie del limone e la sua scorza grattugiata.

Se vi sentite in vena di preparazioni fresche e rinfrescanti, provate il sorbetto all’anguria oppure quello al melone.

Share this post