3 idee per riciclare le uova di Pasqua

3 idee per riciclare le uova di Pasqua

Ci siamo lasciati Pasqua alle spalle, ed è tempo di tenersi leggeri per smaltire gli eccessi delle feste. Però abbiamo ancora la casa piena di uova di cioccolata… Prima di iniziare con la dieta, perché non proviamo a riutilizzarle per preparare dei buonissimi dolci? Ecco 3 ricette per riciclare le uova di Pasqua.

Cuoricini di cioccolato e mascarpone

Ingredienti:

  • 200 gr di cioccolato fondente
  • 500 gr di mascarpone
  • 125 gr di zucchero
  • 4 uova
  • 100 gr di frutti di bosco

Procedimento:

Tagliamo le uova di cioccolato fondente a scaglie e facciamole sciogliere in microonde per 2 minuti. Stendiamo la crema di cioccolato su un foglio di carta forno, fino a ottenere uno strato molto sottile. Disegniamo circa 12 cuoricini usando un coltellino, poi mettiamo il foglio con il cioccolato in luogo fresco e asciutto. Quando il cioccolato si sarà raffreddato, stacchiamo le formine.

A parte montiamo le uova intere e lo zucchero, poi aggiungiamo un po’ per volta il mascarpone, ottenendo così una crema soffice e spumosa.

In un piatto, disponiamo prima un cuoricino, poi con l’aiuto di un sac-à-poche mettiamo un ciuffo di mascarpone e richiudiamo con un altro cuoricino. Ripetiamo l’operazione finché i cuori non saranno finiti e decoriamo tutto con frutti di bosco.

Tortine al cioccolato

Ingredienti:

  • 200 gr di cioccolato al latte
  • 100 gr di farina
  • 150 gr di zucchero
  • 100 gr di burro
  • 5 uova
  • Un pizzico di sale
  • Un cucchiaino di lievito per dolci
  • Zucchero a velo q.b.

Procedimento:

Tagliamo le uova di cioccolato al latte a scaglie e facciamole sciogliere in microonde per 2 minuti, poi lasciamo intiepidire la crema ottenuta.

Separiamo gli albumi dai tuorli. Lavoriamo i tuorli con lo zucchero, fino a ottenere un composto spumoso, e aggiungiamo il cioccolato e (dopo averli setacciati) la farina e il lievito. Montiamo a neve gli albumi, aggiungiamo un pizzico di sale e aggiungiamoli all’impasto.

Riempiamo con il composto delle cartine per i muffin, facendo attenzione a lasciarle vuote per circa ¼ della loro capienza.

Mettiamo le tortine in forno preriscaldato a 180° e facciamole cuocere per 20/25 minuti, poi serviamole cosparse di zucchero a velo.

Torta di cioccolato e carote

Ingredienti:

  • 100 gr di cioccolato fondente
  • 300 gr di carote
  • 300 gr di zucchero di canna
  • 200 gr di nocciole
  • 175 gr di olio extravergine d’oliva
  • 150 gr di farina
  • 3 uova grandi
  • 1 cucchiaino di semi di vaniglia o 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • Zucchero a velo q.b.

Procedimento:

Per prima cosa laviamo e peliamo le carote, grattugiamole e versiamole in una terrina.

Tritiamo le nocciole e tagliamo grossolanamente le uova di cioccolato fondente.

In un’altra terrina versiamo farina, zucchero, lievito e bicarbonato, mescoliamo e aggiungiamo una a una le uova, continuando ad amalgamare. Adesso uniamo anche l’olio e un pizzico di sale, poi le carote, le nocciole, il cioccolato e i semi pestati di vaniglia. Continuiamo a mescolare, fino a ottenere un composto omogeneo.

Versiamo l’impasto in una teglia unta e infarinata, e mettiamola in forno a 180° per 50 minuti. Serviamo a fette, dopo aver spolverato la torta con lo zucchero a velo.

Share this post