3 insalate estive con la frutta

3 insalate estive con la frutta

Avete mai assaggiato un’insalata con la frutta? È il mix perfetto tra il dolce e il salato! Noi ne andiamo ghiotti, soprattutto quando si tratta di frutta estiva.

Ecco alcune delle nostre insalate con la frutta preferite: provatele tutte e fateci sapere quale vi piace di più.

Insalata di spinaci con fragole e mele

Ingredienti:

  • 300 g di spinaci
  • 250 g di fragole
  • 1 mela
  • 200 g di pomodorini datterini
  • Scaglie di parmigiano 1.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Aceto q.b.

Procedimento:

Lavate tutti gli ingredienti. Mettete gli spinaci in una ciotola. Tagliate i pomodorini a metà, le fragole a pezzetti e le mele (con ancora la buccia) a spicchi sottili. Unite tutto agli spinaci, aggiungete le scaglie di parmigiano e infine condite con sale, olio e aceto.

Insalata con ciliegie e robiola

Ingredienti:

  • 150 g di valeriana
  • 150 g di misticanza
  • 250 g di ciliegie
  • 100 g di robiola
  • Nocciole q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Aceto q.b.

Procedimento:

Lavate l’insalata e mettetela in una ciotola. Lavate le ciliegie, tagliatele a metà e rimuovete il nocciolo, quindi unitele alla valeriana e alla misticanza. Aggiungete le nocciole leggermente tostate e la robiola, infine condite con sale, olio e aceto.

Insalata con pesche, cetrioli e yogurt greco

Ingredienti:

  • 200 g di lattuga
  • 1 pesca gialla
  • 2 pesche noci
  • 2 cetrioli
  • 170 g di yogurt greco
  • Succo di ½ limone
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.

Procedimento:

Lavate la lattuga e mettetela in una ciotola. Sbucciate la pesca gialla, tagliatela a pezzetti e frullatela con un pizzico di sale, un filo d’olio e lo yogurt, fino a ottenere una salsina cremosa. Sbucciate i cetrioli, tagliateli per il lungo con la mandolina e metteteli a bagno in acqua fredda per 5 minuti; intanto sbucciate le pesche noci, riducetele a fettine sottili e irroratele col succo di limone. Unite cetrioli e pesche alla lattuga, quindi condite il tutto con la salsa precedentemente ottenuta.

Share this post