4 idee per usare il cotechino avanzato

4 idee per usare il cotechino avanzato

Il cotechino con le lenticchie è un piatto tipico del menù del cenone di Capodanno: secondo la tradizione, mangiarne una porzione prima della mezzanotte è di buon augurio per l’anno nuovo. Che funzioni davvero oppure no, certamente meglio non farsi trovare impreparati e cucinare cotechino e lenticchie in abbondanza.

Ecco, il rischio è proprio quello di esagerare con le dosi e di ritrovarsi il frigo pieno di avanzi di cotechino. Che fare in questi casi? Usarlo per preparare nuove ricette, ovviamente. Queste sono le nostre idee, ma fateci sapere se ne avete altre!

Tartine alla crema di cotechino

Frullate gli avanzi di cotechino insieme a panna da cucina e prezzemolo, ottenendo una crema densa da spalmare su crostini, cracker o fette di paste tostato. Potete completare con gli ingredienti che preferite, come le olive o i pomodorini secchi. Et voilà, l’antipasto è servito.

Pasta al ragù bianco di cotechino

Tagliate il cotechino a piccoli pezzi e rosolatelo in padella con qualche cucchiaio d’olio e un trito di carote, sedano e cipolla. Quando le verdure saranno appassite e la carne dorata, sfumate con un bicchiere di vino bianco. Fatelo evaporare, quindi versate un cucchiaio dell’acqua di cottura della pasta e continuate a cuocere per qualche minuto. Scolate la pasta al dente, conditela col ragù bianco di cotechino e spolveratela con parmigiano grattugiato.

Polpette di cotechino con pomodoro e basilico

Tritate il cotechino e mettetelo in una ciotola con un paio di uova, del pane ammorbidito nel latte e abbondante parmigiano grattugiato. Una volta amalgamati gli ingredienti, dovreste avere un composto morbido ma compatto. Aggiustate di sale e pepe e ricavate dall’impasto delle palline. Stufate le polpette nella passata di pomodoro e, a cottura ultimata, aggiungete qualche foglia di basilico per profumare.

Cotechino in crosta

Questa ricetta è ideale se vi è rimasto del cotechino intero. Cuocete le verdure che preferite in padella (a noi piace molto l’abbinamento tra cotechino e spinaci), quindi fatele raffreddare. Su un tavolo da lavoro aprite un rotolo di pasta sfoglia e disponete sopra le verdure e il cotechino. Avvolgete la sfoglia, ottenendo un rotolo. Spennellatelo con l’uovo e cuocetelo in forno per circa mezz’ora.

 

Share this post