Alcune ricette con gli asparagi, l’ortaggio del mese

Alcune ricette con gli asparagi, l’ortaggio del mese

A marzo tornano gli asparagi, un ortaggio sano e saporito che è possibile impiegare in tante ricette. Ecco alcune delle nostre preferite, semplici e veloci, ideali come antipasto o accompagnamento per un secondo di carne.

Frittura di asparagi

Pulite gli asparagi: lavateli, asciugateli, pelateli dall’alto verso il basso e rimuovete con un coltello da parte bianca, quella più dura. In una ciotola, rompete le uova e sbattetele con un po’ di latte, mentre in un piatto mettete del pangrattato. Passate gli asparagi prima nell’uovo, poi nel pangrattato e infine ancora nell’uovo. A questo punto friggete gli asparagi in olio bollente, finché non saranno ben dorati. Sgocciolateli e disponeteli su un piatto coperto da carta assorbente, quindi serviteli ben caldi, magari accompagnati da maionese o altra salsa.

Fagottini di asparagi

Iniziate con la pulizia gli asparagi nel solito modo, sciacquandoli sotto l’acqua corrente, pelandoli e poi tagliando la parte dura. In padella fate soffriggere qualche cucchiaio d’olio evo, uno spicchio d’aglio e un po’ di peperoncino, quindi aggiungete gli asparagi e saltateli per qualche minuto. Aggiungete il sale, il pepe e la scorza di limone grattugiata, togliete l’aglio e spegnete. Mentre gli ortaggi si raffreddano, tagliate in quattro la pasta sfoglia. Disponete su ogni rettangolo degli asparagi (circa 5-6), poi arrotolateli. Assicuratevi di chiudere bene i fagottini, spennellateli con il tuorlo d’uovo e cospargeteli di semi di papavero. Infornate a 220° per 10 minuti.

Asparagi gratinati

Lavate gli asparagi, pelateli e togliete la parte bianca, poi lessateli in abbondante acqua salata. Una volta che saranno un po’ più morbidi, ma comunque croccanti, scolateli e disponeteli su una pirofila leggermente unta. Cospargeteli con un mix di pangrattato, formaggio grattugiato, sale e pepe. Completate con qualche fiocchetto di burro e infornate a 180° per 20 minuti.

Asparagi e cipolle in padella

Una volta puliti gli asparagi, tagliate la parte restante del gambo, quella tenera, in tocchetti di 4-5 millimetri. Sbucciate la cipolla e tagliatela in fettine sottili. Fate scaldare in padella qualche cucchiaio d’olio evo, fate soffriggere la cipolla e, quando sarà diventata trasparente, unite gli asparagi. Aggiustate di sale e fate saltare tutto per qualche minuto. Poi aggiungete uno o due mestoli di brodo vegetale caldo, coprite con il coperchio e fate cuocere per circa un quarto d’ora. Prima di servire, condite con un filo d’olio a crudo e una macinata di pepe nero.

2021 © Rossetto Trade spa - p.i. 02928530233 - Via Friuli 5, 37060 Lugagnano di Sona (VR)

Privacy Policy Cookie Policy