Arrosto di lonza con mele e cipolle

Arrosto di lonza con mele e cipolle

 

L’arrosto di lonza di suino è un piatto saporito sempre molto gradito: quando vogliamo soddisfare i palati è sicuramente un’ottima idea da presentare, che sia un pranzo in famiglia o una cena con amici. L’arrosto di lonza è una carne magra che deriva dalla parte dorsale del suino e può essere preparato in moltissimi modi, tra cui l’arrosto. L’arista è molto comune nella cucina toscana, cotta allo spiedo o in forno e aromatizzata con aglio, pepe e rosmarino. Un’dea gustosissma che noi vi proponiamo in una versione originale e alternativa con mele e cipolle bianche, ideale per 6 persone.

Ingredienti:

  • 1 Kg di lonza
  • 3 mele golden
  • 3 cipolle bianche
  • 100 gr di pancetta tesa 
  • 3 cucchiai olio extravergine di oliva 
  • 1 bicchiere di vino bianco 
  • rosmarino 
  • timo 
  • salvia 
  • q.b. sale 
  • q.b. pepe nero

Procedimento:

Preparate un trito grossolano con rosmarino, timo, salvia, lo spicchio di aglio, sale grosso e pepe nero in grani. Spargetelo sopra il tagliere e rotolateci il pezzo di lonza in modo che il trito lo cosparga uniformemente.

Successivamente versate due cucchiai di olio extravergine di oliva in una padella antiaderente. Fatela scaldare bene e poi metteteci il pezzo di lonza lasciandolo rosolare bene da tutti i lati. Quando sarà dorata, adagiatela su un foglio di carta assorbente e tamponatela. Rivestite la lonza con le fette di pancetta, poi capovolgetela e rivestite anche la parte inferiore. Legatela con lo spago da cucina facendo dei nodi abbastanza stretti per mantenere la forma rotonda anche in cottura. Incastrate tra il primo e l’ultimo giro un rametto di rosmarino.

Nel frattempo, lavate ed asciugate le mele e tagliatele a spicchi lasciando la buccia. Pelate anche le cipolle e tritatele grossolanamente. Disponete in una pirofila le mele e le cipolle tritate lasciando uno spazio centrale dove sistemerai il pezzo di lonza ben rosolato. Versate sopra alle mele e alle cipolle il vino bianco e poco olio, 1 cucchiaio basta. Spolverizzate con sale e pepe nero appena macinati e con un cucchiaino di timo e rosmarino tritati. Mettete nel forno già caldo a 180 gradi e lasciate cuocere per un’ora. Quindi girate la lonza, se necessario bagnatela ancora con del vino bianco e poi rimettetela nel forno e continuate la cottura ancora per un’ora.

Dopo la cottura la carne sarà bella tenera e, una volta estratta dal forno, lasciatela riposare per 10 minuti. Quindi mettetela su di un tagliere e tagliatela a fette, pronta per essere servita.
Disponete le fette nella pirofila insieme alle mele e cospargetele con il fondo di cottura.

Buon appetito!

Share this post