Bruschette: 3 varianti originali

Bruschette: 3 varianti originali

Chi non ama le bruschette? Originaria della Toscana (dove viene chiamata anche “fettunta”, ovvero fetta unta), la bruschetta deve il suo nome all’aggettivo “bruscato” con il quale si definisce il pane, che è abbrustolito in forno oppure sulla griglia. Se originariamente la bruschetta era una pietanza povera, che prevedeva un semplice condimento a base di olio, sale, pepe e aglio, oggi le cose sono cambiate: esistono infatti mille varianti delle bruschette.

Qui troverete le nostre 3 bruschette preferite: sono idee originali e sfiziose che potete portare in tavola come antipasto oppure durante l’aperitivo, sorprendendo tutti i vostri ospiti.

3 bruschette da provare

Bruschette con vongole, melanzane e pomodori

Ingredienti:

  • 1 melanzana
  • 2 pomodori
  • 500 g di vongole
  • 1 spicchio d’aglio
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Rosmarino q.b.
  • Pane a fette q.b.

Procedimento:

Lasciate spurgare le vongole in acqua fredda salata per 3-4 ore. Nel frattempo, lavate e infornate la melanzana a 240° per 25 minuti, poi sbucciatela e tritatela finemente. Mettetela in una ciotola e aggiungete i pomodori tagliati a pezzetti, quindi condite con sale, pepe e olio.

Tritate l’aglio e il rosmarino, versateli in una padella con un filo d’olio e aggiungete il pesce. Fate cuocere a fiamma vivace per qualche minuto, finché le vongole non si saranno aperte; a questo punto toglietele dal fuoco ed estraete il mollusco dal guscio.

Adesso tostate le fette di pane in forno per 5-6 minuti. Infine conditele con il mix di melanzana e pomodoro, le vongole e un filo d’olio.

Bruschette con radicchio rosso, parmigiano e prezzemolo

Ingredienti:

  • 1 mazzetto di radicchio rosso
  • 80 di parmigiano
  • 20 g di burro
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Pane a fette q.b.

Procedimento:

Lavate il cespo di radicchio, dividetelo a metà e tagliatelo a spicchi sottili. Tritate finemente l’aglio sbucciato e mettetelo in una ciotolina, quindi unite il prezzemolo. Con un pelapatate, tagliate il parmigiano a scaglie.

Tostate le fette di pane in forno per 5-6 minuti, quindi distribuite sopra ciascuna di esse il radicchio e il trito di aglio e prezzemolo. Per ultimo, aggiungete le scaglie di formaggio e qualche fiocchetto di burro. Infine mettete le bruschette in forno per altri 2-3 minuti.

Bruschette con crema di ceci e cipolle

Ingredienti:

  • 250 g di ceci in scatola
  • 150 g di ricotta dura
  • 1 cipolla rossa
  • 1 cucchiaino di tahina
  • 2 limoni
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Pane a fette q.b.

Procedimento:

Frullate i ceci insieme alla tahina, il prezzemolo, il succo dei limoni, 3 cucchiai di olio, un pizzico di sale e una macinata di pepe. Otterrete una crema liscia e omogenea.

Sbucciate la cipolla e affettatela, ottenendo degli anelli sottili. Infine tagliate il formaggio a dadini.

Tostate le fette di pane in forno per 5-6 minuti, poi spalmate su ciascuna un po’ di crema di ceci, disponete gli anelli di cipolla e i dadini di formaggio, e aggiustate di sale e pepe.

Share this post