Burger vegetariani: qualche idea semplice e sfiziosa

Burger vegetariani: qualche idea semplice e sfiziosa

I burger vegetariani sono un secondo alternativo non solo per chi non mangia la carne ma anche per chi ogni tanto ha voglia di cambiare e provare sapori diversi. Questi burger infatti sono buonissimi, leggeri e sani, e possono essere serviti all’interno del classico bun, il panino da hamburger, oppure insieme a contorni come patate, verdure miste, insalata e altro ancora.

Quando avete poco tempo a disposizione, i burger vegetariani già pronti che trovate nei nostri punti vendita sono la soluzione ideale. Ma se vi va di cimentarvi ai fornelli, potete provare a realizzarli voi stessi. Il procedimento è semplice, gli ingredienti poco costosi e le varianti realizzabili praticamente infinite! Ecco qualche idea.

Burger di ceci

Ingredienti:

500 g di ceci precotti
50 g di pangrattato
35 g di pancarrè
1 scalogno
2 uova medie
Pepe qb
Sale qb
Zenzero fresco qb

Procedimento:

Mettete in un mixer i ceci precotti scolati, lo scalogno tagliato finemente, il pancarrè tagliato a pezzetti e le uova sbattute. Frullate fino a ottenere un composto omogeneo, conditelo con zenzero grattugiato, sale e pepe, mescolatelo e trasferitelo in una ciotola. Qui unite anche il pangrattato, poi amalgamate ancora. Ricavate dall’impasto delle palline, schiacciatele fino a ottenere dei burger e cuoceteli in forno oppure su una piastra.

Burger di quinoa e zucchine

Ingredienti:

4-6 cucchiai di quinoa
2 zucchine
70 g di pane integrale
1 carola
1/4 di cipolla
Farina di mais qb
Olio evo qb
Pangrattato qb
Prezzemolo qb
Basilico qb

Procedimento:

Fate rosolare la quinoa in padella con un filo d’olio; dopo un minuto, aggiungete un po’ di acqua calda fino a coprirla e lasciatela cuocere per una decina di minuti. Quando l’acqua si sarà assorbita, spegnete il fuoco. Nel frattempo cuocete in un’altra padella le zucchine, la carota e la cipolla tagliate. Una volta morbide, salatele e mettetele in un mixer insieme alla quinoa, il pane integrale a pezzetti, il prezzemolo e il basilico. Aggiungete un filo d’olio, frullate e trasferite il composto in una ciotola. Completate con del pangrattato, quindi ricavate delle palline, schiacciatele e cuocetele in forno o su una piastra.

Burger di fagioli rossi

Ingredienti:

350 g di fagioli rossi precotti
1 scalogno
Farina di mais qb
Olio evo qb
Sale qb
Pepe qb
Prezzemolo qb

Procedimento:

Scolate i fagioli rossi, frullateli e trasferite la purea ottenuta in una ciotola. Unite sale, pepe, prezzemolo sminuzzato e cipolla precedentemente affettata e rosolata in padella. Aggiungete un po’ di farina di mais, fino a ottenere un composto ben lavorabile da cui ottenere delle palline. Schiacciatele per renderle dei burger da cuocere in forno o su una piastra.

Share this post