Castagne in cucina

Castagne in cucina

Di tutta la frutta a guscio, la castagna è quella che riporta alla mente subito un clima autunnale. Camino e profumo di casa sono gli ingredienti fondamentali per apprezzare al meglio questo frutto.

Ma come cucinare le castagne?
Per chi ha un camino o un barbecue il gioco è fatto! Le caldarroste sul fuoco sono fantastiche, ma ci sono anche altri modi per cucinarle in casa, senza fumo, che daranno comunque un risultato soddisfacente e alla portata di tutti. 
Le castagne sono deliziose anche cotte al forno, al microonde o in padella.

Ma, prima di scegliere qualsiasi metodo di cottura è importante effettuare alcuni passaggi che determinano la morbidezza e il gusto.
– L’incisione: prima di arrostirla bisogna praticare un taglio netto e orizzontale sulla parte bombata di 2/3 cm.
– L’ammollo: dopo l’incisione è un’ottima pratica mettere le castagne in ammollo per 30 minuti in modo tale da rendere l’eliminazione della buccia molto più semplice.

Un frutto dalle mille sfaccettature 

Le castagne sono dei frutti molto versatili, che possono essere impiegati in diverse preparazioni: primi e secondi piatti e dolci. Inoltre la farina ottenuta dalle castagne ridotte in polvere, è un ottimo sostituto alle classiche farine.
Ecco qualche idea di ricetta.

Zuppa di castagne e orzo

Per questa ricetta, le castagne sono lessate in una casseruola riempita di acqua.
In un tegame a parte, lasciare cuocere per qualche minuto qualche patata insieme alla cipolla.
Aggiungete il brodo vegetale e un pizzico di sale e proseguite la cottura, fin quando le patate non risulteranno morbide.
A questo punto, potrete amalgamare le castagne e l’orzo precotto.
Lasciate cuocere ancora per una ventina di minuti, per fare in modo che tutti gli ingredienti si possano legare alla perfezione. Aggiustate di sale e di pepe e servite cospargendole con un filo d’olio.

Polpette vegetariane

Questo secondo piatto vegetariano è davvero semplice da preparare. 
Amalgamare la purea di castagne lessate con la ricotta, il sale e il pepe e un pò di pangrattato. 
Formate delle polpette e disponetele su una teglia ricoperta con carta da forno, la cottura dura circa una trentina di minuti in un forno preriscaldato a 180°.

Crostata con confettura di castagna e cacao

La classica crostata avrà una marcia in più con la marmellata di caldarroste.
Per impreziosire il dolce basterà mescolare nella farcitura, insieme alla marmellata, mandorle sbriciolate e cacao amaro in polvere. Una vera bontà.

2022 © Rossetto Trade spa - p.i. 02928530233 - Via Friuli 5, 37060 Lugagnano di Sona (VR)

Privacy Policy Cookie Policy Preferenze cookie