Cinque idee sfiziose con la pasta brisée

Cinque idee sfiziose con la pasta brisée

La pasta brisée, di origine francese, è una preparazione friabile e croccante che viene usata come base per ricette di ogni tipo, soprattutto salate. Ecco qualche idea golosa con cui cimentarvi in cucina.

Fagottini di pasta brisée con prosciutto e formaggio

Perfetti come antipasto oppure per l’aperitivo, questi fagottini di pasta brisée sono facili e veloci da preparare.

Servendovi di un coppapasta, ricavate dalla pasta brisée dei cerchi e farcitene metà con prosciutto cotto (o altro salume a vostro piacimento) e formaggio. Chiudete ogni fagottino con un altro disco di pasta, facendo in modo che aderisca bene, poi spennellate con il tuorlo d’uovo e completate con semi di sesamo e papavero. Infornate a 180° per 15 minuti, finché i fagottini non risulteranno dorati.

Torta salata di pasta brisée con zucchine e scamorza

Quando non si hanno idee per la cena, le torte salate vengono sempre in nostro soccorso.

Foderate una teglia con la pasta brisée e bucherellatene il fondo con una forchetta. Farcitela con le zucchine grattugiate e la scamorza a dadini, infine versate tre uova e livellate il composto. Completate con altre zucchine tagliate a rondelle e infornate a 200° per circa 25 minuti.

Pizzette di pasta brisée

Lo sappiamo, la vera pizza è imbattibile, ma queste pizzette fatte con la pasta brisée possono essere un’alternativa altrettanto golosa.

Dividete la pasta in quadratini e spennellateli con il tuorlo d’uovo, poi conditeli con un cucchiaio di passata di pomodoro, un po’ di mozzarella a dadini, olio, sale e origano. Infornateli a 200° per 15 minuti e il gioco è fatto.

Pasta brisée alla parmigiana

Se siete amanti delle melanzane, non potete non provare questa ricetta.

Foderate una teglia con la pasta brisée, bucherellatela con la forchetta e farcitela con melanzane e mozzarella a cubetti. Lavate e tagliate a metà dei pomodorini, quindi disponete anche questi sulla torta salata. Infine condite con abbondante olio, un pizzico di sale e una spolverata di parmigiano grattugiato. Infornate a 200° per circa un’ora, finché non si sarà formata una crosticina dorata.

Cornetti di pasta brisée con peperoni e patate

Chi ha detto che i cornetti sono solo dolci? Anche quelli salati possono essere buonissimi.

Lavate, pulite e tagliate a piccoli cubetti i peperoni e le patate. Fate rosolate gli ortaggi in padella con un filo d’olio e uno spicchio d’aglio per un paio di minuti, poi abbassate la fiamma, coprite con un coperchio e proseguite per un altro quarto d’ora. Ricavate dalla pasta brisée dei triangoli e farciteli alla base, dove sono più larghi, con un cucchiaino di formaggio spalmabile, peperoni e patate. Arrotolateli su se stessi fino a ottenere dei piccoli cornetti, quindi cuoceteli in forno a 180° per 20 minuti.

Share this post