Cipolle, zucchine e peperoni: tre marmellate originali

Cipolle, zucchine e peperoni: tre marmellate originali

Se diciamo marmellata, qual è la prima cosa a cui pensate? Probabilmente vi vengono in mente le confetture dolci e fruttate che si spalmano sul pane tostato o sulle fette biscottate, magari insieme a un velo di burro, per la colazione. Ma le marmellate non sono solo questo: ce ne sono alcune, particolarissime, che si possono portare in tavola come accompagnamento per crostini, salumi, formaggi, carne e pesce. Oggi vi spieghiamo come preparare le confetture di cipolle, zucchine e peperoni, ma ce ne sono tante altre che vi consigliamo di provare, come quella di melanzane, quella di zucca o quella di sedano.

Marmellata di cipolle

Ingredienti

1 kg di cipolle rosse di Tropea
200 g di zucchero bianco
200 g di zucchero di canna
100 ml di vino bianco
30 ml di cognac
1 foglia di alloro

Procedimento

Sbucciate le cipolle, lavatele, asciugatele e tagliatele a fette sottili, usando un coltello oppure una mandolina. Trasferitele in una ciotola capiente e aggiungete i due tipi di zucchero, il vino, il cognac e la foglia di alloro. Amalgamate bene e coprite con la pellicola trasparente. Lasciate macerare le cipolle per almeno 6 ore in un luogo fresco e asciutto, mescolando di tanto in tanto. Trascorso questo tempo, rimuovete l’alloro e versate le cipolle in un tegame. Fate sobbollire a fuoco bassissimo per circa 30 minuti, mescolando spesso, finché la confettura non si sarà addensata.
A questo punto non vi resta che riporre la marmellata in dei vasetti sterilizzati e lasciarla riposare per almeno un mese prima di mangiarla.

Marmellata di zucchine

Ingredienti

1 kg di zucchine
500 g di zucchero bianco
Succo e scorza di 1 limone

Procedimento

Lavate le zucchine, eliminate le estremità e tagliate e pezzetti. Trasferite le zucchine in una pentola capiente e unite lo zucchero, il succo di limone e la sua scorza grattugiata. Amalgamate tutti gli ingredienti e cuocete a fuoco lento per circa 40 minuti, mescolando spesso. La confettura sarà pronta non appena avrà raggiunto una consistenza densa ma non troppo.
Mettetela nei vasetti sterilizzati e conservatela per un mese prima di gustarla.

Marmellata di peperoni

Ingredienti

1 kg di peperoni rossi
200 g di zucchero
2 peperoncini secchi
2 spicchi di aglio
Sale qb

Procedimento

Lavate i peperoni e puliteli, rimuovendo la calotta superiore, i semi e i filamenti. Tagliateli a striscioline prima, a tocchetti dopo. Sbucciate l’aglio e affettatatelo a rondelle molto sottili, quindi mettete sia l’aglio che i peperoni in una pentola. Aggiungete anche i peperoncini a pezzi, lo zucchero e un pizzico di sale. Amalgamate e cuocere a fuoco basso, mescolando di tanto in tanto. Potrete spegnere la fiamma quando la confettura avrà raggiunto una temperatura (misurabile con un termometro da cucina) di 108°. Passate la marmellata in un passaverdura fino a ottenere una purea liscia e omogenea. Distribuitela nei vasetti sterilizzati e fatela riposare per un mese prima di gustarla.

2021 © Rossetto Trade spa - p.i. 02928530233 - Via Friuli 5, 37060 Lugagnano di Sona (VR)

Privacy Policy Cookie Policy