Focaccia con pomodorini e origano

Focaccia con pomodorini e origano

La morbidezza dell’impasto all’olio d’oliva, il sapore dei pomodorini, il profumo dell’origano… A volte, le preparazioni più semplici sono le più buone. È il caso della focaccia con pomodorini e origano, particolarmente diffusa in Campania, Puglia, Sicilia e nel resto del sud Italia.

La focaccia con pomodorini e origano si distingue per la sua versatilità: può essere usata per arricchire il cestino del pane, o portata in tavola come antipasto o durante un aperitivo; oppure, può essere mangiata per merenda o per colazione, se vi piace iniziare la giornata con il salato.

Ecco la ricetta.

Focaccia con pomodorini e origano

Ingrendienti

Per l’impasto:
  • 200 g di farina manitoba
  • 200 g di farina 00
  • 300 g di acqua
  • 25 g di olio extravergine d’oliva
  • 20 g di sale fino
  • 5 g di lievito di birra secco
  • 8 g di miele
Per il condimento:
  • 500 g di pomodorini ciliegino
  • 40 g di olio extravergine d’oliva
  • 2 pizzichi di sale grosso
  • Origano q.b.

Procedimento:

Per preparare la focaccia con i pomodorini, partite dall’impasto della base. Setacciate i due tipi di farina nella ciotola di una planetaria, quindi unite il lievito disidratato. Azionate la planetaria affinché gli ingredienti mi mescolino, poi aggiungete il miele.

A questo punto versate, poco alla volta, ¾ dell’acqua. Non appena il composto avrà preso forma, mettete il sale e l’acqua rimasta.

Quando l’impasto avrà assorbito tutta l’acqua, aggiungete l’olio, poco a poco come fatto precedentemente con l’acqua.

Lavorate il composto nella planetaria per circa un quarto d’ora, poi passatelo su un banco da lavoro spolverizzato di farina e continuate a lavorarlo manualmente, prendendo le estremità e ripiegandole verso l’interno. Dopodiché formate una palla e mettetela in una bacinella precedentemente oleata, coprendola con la pellicola trasparente.

Lasciate riposare l’impasto per un paio d’ore, e nel frattempo preparate il condimento. Lavate i pomodorini e tagliateli a metà, quindi premeteli leggermente per fargli perdere i semi e il liquido. Metteteli in una ciotola e teneteli da parte.

Trascorse le due ore di lievitazione, l’impasto avrà raddoppiato il suo volume. Oleate una teglia da 35×28 cm e versatevi l’impasto, quindi stendetelo con le mani delicatamente.

Una volta ricoperta tutta la superficie della teglia, cospargete la focaccia con i pomodorini e irrorate con un filo d’olio, quindi spargete anche il sale grosso.

Per ultimo spolverate con l’origano e lasciate lievitare per altri 30 minuti. Passato questo tempo cuocete la focaccia con pomodorini e origano in forno preriscaldato a 190° per 45 minuti.

Buon appetito!

Share this post