Gelato ai frutti di bosco senza gelatiera

Gelato ai frutti di bosco senza gelatiera

Per merenda, dopo pranzo, ogni volta che si ha voglia di rinfrescarsi con qualcosa di goloso… Insomma, senza gelato, che estate è? Se fatto in casa, la soddisfazione è ancora più grande! Oggi vi spieghiamo come prepararlo senza l’apposita gelatiera: una ricetta davvero semplice per un risultato che vi sorprenderà.

Ingredienti

150 g di lamponi
350 g di fragole
100 g di mirtilli
400 g di latte intero
250 g di latte intero
150 g di zucchero
2 albumi
Succo di 1 limone

Procedimento

Per prima cosa lavate con cura tutti i frutti: lamponi, fragole e mirtilli. Mettete tutto in un mixer, frullate e passate la purea ottenuta al colino, trasferendola in una ciotola.

Unite il succo del limone filtrato, mescolate e tenete da parte.

A parte, in un tegame, versate il latte, gli albumi e lo zucchero. Cuocete a fuoco dolce, mescolando con una frusta per sciogliere eventuali grumi formati dallo zucchero. Controllate la temperatura usando un termometro per alimenti: quando sarà arrivata a 83°, spegnete. Travasate il composto in una ciotola e immergetela in una ciotola più grande piena di ghiaccio. A questo punto unite la purea di frutti di bosco.

In una ciotola fredda montate la panna, poi unitela al composto precedente, ormai freddo.

Mettete tutto in una terrina capiente e bassa, coprite con la pellicola trasparente e tenete in freezer per un’ora. Trascorso questo tempo, mescolate il gelato e mettetelo di nuovo in freezer. Ripetete l’operazione finché il gelato non avrà raggiunto la consistenza ideale.

2021 © Rossetto Trade spa - p.i. 02928530233 - Via Friuli 5, 37060 Lugagnano di Sona (VR)

Privacy Policy Cookie Policy