Ghiaccioli alla frutta fatti in casa: ecco come

Ghiaccioli alla frutta fatti in casa: ecco come

In estate, non c’è merenda più buona e più dissetante di un ghiacciolo alla frutta. Meglio ancora se fatto in casa, per un risultato meno zuccherato e meno artificiale, nonché con la certezza di aver usato soltanto la migliore frutta fresca di stagione, come quella che trovate in tutti i nostri supermercati.

Preparare i ghiaccioli è semplice; l’unico strumento richiesto sono gli appositi stampini, facilmente reperibili nei negozi di articoli per la casa e la cucina. In alternativa, andranno benissimo anche dei semplici bicchierini di plastica. E poi ovviamente vi serviranno dei comuni stecchini da gelato, nuovi o (meglio ancora) riciclati. Ecco la ricetta.

Ghiaccioli alla frutta

Ingredienti (per 4 ghiaccioli):

  • 100 g di fragole (o altra frutta a piacere)
  • Succo di 1/2 limone
  • 100 g di acqua
  • 40 g di zucchero

Procedimento:

Iniziate preparando uno sciroppo: versate l’acqua in un pentolino e fatela scaldare, quindi aggiungete lo zucchero, mescolatelo e lasciatelo sciogliere. Quando lo zuccherò sarà completamente sciolto, spegnete il fuoco e lasciate raffreddare.

Nel frattempo, pulite le fragole. Prima rimuovete il picciolo, dopo lavatele sotto l’acqua corrente e asciugatele con cura. Tagliatele a pezzi, mettetele nel frullatore e azionate le lame finché non avrete ottenuto una consistenza cremosa e liscia. Aggiungete lo sciroppo freddo alla purea di fragole.

Tagliate in due il limone e spremete una delle due metà, dunque filtrate il succo con un colino a maglie strette. Adesso unite il succo a purea e sciroppo, e mescolate per amalgamare il tutto.

Prendete gli stecchini da gelato e un foglio di carta stagnola. Con quest’ultima ricavate dei cordoncini con cui fissare gli stecchini agli stampini, in modo da tenerli fermi mentre i ghiaccioli si solidificano. A questo punto non vi resta che versare negli stampini il composto preparato, lasciando 1 cm di spazio dal bordo, e poi mettere in freezer per qualche ora.

Share this post