I segreti per la cioccolata calda perfetta

I segreti per la cioccolata calda perfetta

Nelle fredde serate invernali, la cioccolata calda è la coccola ideale per il proprio palato e per il proprio umore, soprattutto se gustata in compagnia di un libro oppure davanti a un bel film. Preparare la cioccolata calda non è difficile, ma per ottenere un risultato davvero perfetto è importante fare attenzione ad alcuni accorgimenti.

Scopriamo insieme i segreti per una cioccolata calda da leccarsi i baffi!

La ricetta della cioccolata calda

Ingredienti

500 ml di latte
20 g di amido di mais
20 g di cacao amaro in polvere
20 g di zucchero
100 g di cioccolato fondente

Procedimento

In un pentolino versate il latte freddo, poi unite l’amido di mais setacciato e il cacao in polvere. Fate scaldare a fiamma molto bassa, mescolando continuamente per non far formare i grumi. Unite lo zucchero e amalgamate ancora.

In un altro pentolino mettete il cioccolato a pezzi e fatelo sciogliere. Non appena il latte avrà quasi raggiunto il bollore, unite il cioccolato fuso. Continuate a mescolare energicamente con un frusta finché il composto non avrà raggiunto la giusta consistenza, densa e cremosa.

Trasferite la cioccolata nelle tazze e servite.

I consigli per preparare la cioccolata calda

– In base ai vostri gusti, potete variare la dose di amido di mais: se ne mettete di più, la cioccolata risulterà più densa; se ne mettete meno invece sarà più liquida. Inoltre potete sostituire l’amido di mais con la fecola di patate oppure la farina di mais.

– Se vi accorgete che la cioccolata si sta addensando troppo, niente paura: toglietela dal fuoco e versate nel pentolino un po’ di latte caldo, poi mescolate con la frusta finché la bevanda non avrà la giusta consistenza.

– Per dare alla cioccolata calda un twist, aromatizzatela come più vi piace, aggiungendo il caffè, la cannella, la vaniglia, il caramello o qualunque altro ingrediente.

Decorate la vostra cioccolata come preferite: se volete darle un tocco agrumato, optate per qualche pezzetto di scorza d’arancia; se amate i sapori molto dolci, allora qualche marshmallow farà al caso vostro; e se invece volete osare, provate con un po’ di peperoncino.

– Se non amate il cioccolato fondente, potete usare quello al latte, ma anche quello bianco, al gianduia o qualunque altro gusto vogliate.

– Dopo aver messo la bevanda nelle tazze, guarnitela con qualche sbuffo di panna montata: accoppiata vincente.

Share this post