Insalate estive: 3 ricette sfiziose

Insalate estive: 3 ricette sfiziose

Per un piatto unico gustoso e leggero perfetto per i pranzi estivi

 

Chi lo dice che un’insalata è solo una semplice insalata?
Soprattutto in estate potete usufruire di una grande moltitudine di ingredienti: colorati, gustosi e anche succosi!
L’ingrediente principale, però, dovete metterlo voi: la vostra fantasia. Se, invece, proprio non vi vengono idee nuove, non temete.
Ispiratevi leggendo qui i nostri suggerimenti. Di seguito trovate alcune ricette sfiziose per creare le vostre insalate estive perfette.

 

La “gamberina”

Ingredienti: 16 gamberi, 2 arance rosse intere, succo di arance rosse, insalata misticanza, salsa Worcester, olio extravergine d’oliva, sale, pepe.

Preparazione
Prima di tutto pelate le arance, tagliatele a fette e dividete le fette a meta.
Lavate l’insalata e asciugatela con cura.
Pulite per bene i gamberi e sgusciateli. Non dimenticate il budellino nero da eliminare.
Cuoceteli a vapore per circa due minuti, poi lasciateli intiepidire.
Emulsionate 1 dl di succo di arancia con altrettanto olio, sale e pepe e salsa Worcester a piacere.
Predisponete l’insalata misticanza al centro del piatto. Ponete i gamberi sopra l’insalata, guarniteli con le mezze fette di arance tagliate a pezzetti, condite con l’emulsione di arancia e profumate con qualche foglia spezzettata di basilico.

 

La gustosa

Ingredienti: 2 ceppi di indivia, succo di limone, 50 g di noci, Olio Di Oliva Extravergine, 70 g di olive verdi, qb Pepe Nero, qb Sale, Sedano bianco, 1 cucchiaio di senape, 2 arance, 2 finocchi.

Preparazione
Scogliete in una ciotola un pizzico di sale con un cucchiaio di succo di limone.
Versate quattro cucchiai di olio EVO, continuando a sbattere con una forchetta. A questo punto, aggiungete un cucchiaino di senape e una macinata di pepe nero.
Amalgamate tutti gli ingredienti.
Lavate due cespi di indivia belga e tagliateli a listarelle. Lavate due finocchi e affettateli finemente.
Lavate e asciugate una costa di sedano bianco e due arance. Tagliate il sedano a rondelle, pelate le arance con un coltellino e dividetele a spicchietti.
Riunite in una ciotola tutte le verdure, le arance, 70 g di olive verdi snocciolate e tagliate a rondelle, 50 g di gherigli di noce spezzettati e mescolate bene. Trasferite gli ingredienti in un contenitore a chiusura ermetica, chiudetelo e conservate in frigorifero. Versate la salsina in una bottiglietta, tappatela e mettetela in frigorifero.

 

La “Braccio di Ferro”

Ingredienti: succo fresco di limone, 2 cucchiai di olio di oliva extravergine, 120 g di pecorino romano, qb sale, 200 g spinaci, 1 arancia, erba cipollina.

Preparazione
Lavate con cura 200 g di spinaci teneri e asciugateli delicatamente stando attenti a non intaccare le foglie. Tagliate 120 g di pecorino romano a scagliette, sbucciate un’arancia al vivo e dividetela in spicchi, eliminando anche la pellicina amarognola che li ricopre.
Suddividete gli spinaci in 4 piatti individuali, cospargeteli con le scaglie di pecorino e completate con gli spicchi di arancia preparati.
Lavate un mazzetto di erba cipollina e tagliuzzatela fine con le forbici.
Preparate la salsa per condire: sciogliete una presa di sale in una ciotola con il succo di mezzo limone, aggiungete 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva e sbattete energicamente gli ingredienti con una forchetta in modo da ottenere una salsina ben emulsionata. Aggiungete l’erba cipollina, versate il condimento sull’insalata, mescolate e servite subito, per evitare che il limone “cuocia” le foglioline di spinaci.

 

Share this post