La ricetta del riso alla cantonese

La ricetta del riso alla cantonese

Il riso alla cantonese è una ricetta tipica della cucina cinese, facilissima da preparare e perfetta da portare in tavola quando abbiamo voglia di un primo piatto diverso.

Ecco come fare per un riso alla cantonese da leccarsi i baffi!

Ingredienti:

  • 150 g di riso basmati
  • 200 g di piselli
  • 100 g di prosciutto cotto a cubetti
  • 1 uovo
  • ½ scalogno
  • 2 cucchiai di germogli di soia
  • 2 cucchiaini di salsa di soia
  • Olio di semi di arachidi q.b.
  • Sale q.b.

Procedimento:

Cominciate lavando il riso basmati sotto l’acqua corrente fredda, dunque mettetelo a cuocere in abbondante acqua salata finché questa non si sarà completamente assorbita. Dopo circa 10 minuti potrete spegnere il fuoco e mettere il riso a riposare.

Nel frattempo, stufate i piselli in un’ampia pentola con un filo d’olio, aggiungendo poca acqua calda se necessario. Toglieteli dal fuoco quando sono ancora croccanti e teneteli da parte.

Sbattete l’uovo, salatelo e poi strapazzatelo in una padella insieme a due cucchiai di olio, infine trasferitelo in un piatto e spezzettatelo con una forchetta.

Tritate molto finemente lo scalogno e dividetelo in due parti. Mettete una delle due parti nel wok insieme a un filo d’olio, aggiungete anche i piselli e fate soffriggere il tutto per pochi istanti; a questo punto versate anche la frittatina, i germogli di soia e i cubetti di prosciutto, e fate saltare a fuoco vivace per un paio di minuti.

Trasferite gli ingredienti in un piatto e, nella stessa padella in cui li avete cotti, aggiungete un cucchiaio d’olio, il resto dello scalogno e il riso. Fate soffriggere tutto insieme, quindi versate il condimento preparato in precedenza e condite con la salsa di soia. Continuate a far saltare il tutto per qualche minuto, mescolando bene.

Servite il vostro riso subito oppure freddo.

Buon appetito!

Share this post