Pancake: la ricetta originale e una variante light

Pancake: la ricetta originale e una variante light

Protagonisti assoluti di colazioni, brunch e merende, i pancake sono dei famosissimi dolci di origine americana, preparati e amati in tutto il mondo: dischetti soffici e spugnosi da servire caldi, con un accompagnamento di cioccolato, frutta, cannella in polvere o sciroppo d’acero. Di ricette per i pancake ne esistono tantissime: oggi vi proponiamo quella tradizionale e una versione senza uova e senza burro, per quando volete tenervi leggeri con gusto.

Pancake classici

Ingredienti

190 g di farina
200 ml di latte
40 g di zucchero
2 uova
3 cucchiai di olio di semi o 30g di burro
1/2 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale

Procedimento

Versate in una ciotola la farina, il lievito, il sale e lo zucchero. In un’altra terrina mettete il latte, i tuorli delle uova e l’olio (oppure il burro precedentemente fuso a bagnomaria). Con una frusta amalgamate gli ingredienti liquidi e trasferiteli nella ciotola con gli ingredienti secchi. Continuate a mescolare fino a ottenere un composto omogeneo.

In una planetaria (oppure con le fruste elettriche) montate gli albumi a neve. Incorporateli alla pastella con una spatola, facendo movimenti delicati dal basso verso l’alto.

A questo punto ungete leggermente una padellina antiaderente, fatela scaldare e versate un mestolo di impasto alla volta. Cuocete il pancake per pochi minuti; quando si formeranno delle bollicine in superficie, capovolgetelo. Una volta dorato su entrambi i lati, è pronto per essere farcito e gustato.

Pancake senza uova e burro

Ingredienti

150 g di farina
200 ml di latte
50 g di zucchero
1/2 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale

Procedimento

Mettete in una ciotola la farina, il lievito, il sale e lo zucchero, quindi mescolateli e versate gradualmente il latte, continuando ad amalgamare tutti gli ingredienti con l’aiuto di una frusta. Otterrete una pastella liscia e omogenea, priva di grumi.

Coprite la terrina con la pellicola trasparente e fate riposare l’impasto per mezz’ora. Trascorso questo tempo, ungete leggermente una padellina antiaderente, fatela scaldare e versate un mestolo di impasto alla volta. Cuocete il pancake per pochi minuti; quando si formeranno delle bollicine in superficie, capovolgetelo. Una volta dorato su entrambi i lati, è pronto per essere farcito e gustato.

2021 © Rossetto Trade spa - p.i. 02928530233 - Via Friuli 5, 37060 Lugagnano di Sona (VR)

Privacy Policy Cookie Policy