Pappardelle ai funghi misti

Pappardelle ai funghi misti

Oggi cuciniamo un grande classico della cucina nostrana: le pappardelle ai funghi. Un piatto che a tavola mette tutti d’accordo e che si prepara in modo semplice e veloce, salvando pranzi e cene dell’ultimo minuto. Se il tempo da dedicare ai fornelli è davvero poco, la preparazione di questa ricetta può diventare ancora più rapida: basta usare la Fantasia di Funghi Valle degli Orti.

Pappardelle ai funghi misti

Ingredienti:

  • 500 g di pappardelle fresche
  • 500 g di Fantasia di Funghi Valle degli Orti
  • 2 spicchi d’aglio
  • 2 ciuffi di prezzemolo
  • 1 pizzico di peperoncino
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Procedimento:

Mettete sul fuoco una pentola con abbondante acqua salata, e nel frattempo occupatevi del condimento.

Scaldate a fuoco basso un paio di cucchiai d’olio, il peperoncino e gli spicchi d’aglio sbucciati e leggermente schiacciati. Versate i funghi ancora surgelati e fateli cuocere a fiamma viva per una quindicina di minuti. Una volta cotti, dovrebbe risultare morbidi ma comunque “al dente”; assaggiateli e regolate di sale e pepe.

Tuffate le pappardelle nell’acqua bollente salata e fatele cuocere per il tempo indicato sulla confezione (generalmente 4 o 5 minuti). Scolatele (tenendo da parte un mestolo di acqua di cottura) e versatele nella padella con i funghi. Spadellate a fuoco vivace, aggiungendo l’acqua di cottura in modo che si crei un po’ di sughetto, e infine condite con prezzemolo tritato e un filo d’olio. Servite ben calde.

Buon appetito!

Share this post