Parmigiana di melanzane “light”

Parmigiana di melanzane “light”

Ingredienti:

  • 2 melanzane tonde grosse
  • 2 mozzarelle o formaggio morbido a piacere
  • 80 gr di passata di pomodoro
  • 4/5 foglie di basilico fresco
  • 30 gr di formaggio grana
  • Olio EVO
  • sale e pepe q.b.

 

Preparazione:

Prima di tutto, lavate con cura le melanzane e rimuovete l’estremità che non serviranno per la nostra ricetta.
A questo punto cominciate a tagliare a rondelle le melanzane. Attenzione a non farle né troppo spesse né troppo sottili.
Nel frattempo, cominciate a pre riscaldare una teglia piuttosto larga a fuoco basso per circa 5 minuti.
Una volta che avrete le fette di melanzane pronte disponetele sulla superficie della piastra e fatele cuocere su ciascun lato per circa 1-2 minuti (a seconda dello spessore).
Adagiate le fette di melanzane su un piatto di portata piuttosto ampio, stando attenti a non mettere le une sopra le altre. Aggiungete un filo d’olio EVO, salate e pepate a piacere.
Prendete due terrine di terracotta (adatte per essere infornate) che serviranno per contenere la piramide di parmigiana di melanzane light.
Sul fondo di ciascuna terrina disponete la prima fetta, che dovrà essere piuttosto grande rispetto alle altre perchè sarà la base della vostra piramide. Sopra di essa aggiungete la passata di pomodoro, che avrete pre riscaldato in una padella piccola, e il formaggio morbido prescelto o la mozzarella. Procedete in questo modo, strato per strato, fino a quando la piramide non sarà dell’altezza che desiderate. State comunque attenti a non esagerare né in eccesso, né in difetto.
Arrivati all’ultimo strato, aggiungete la passata di pomodoro sopra l’ultima fetta, ma al posto del formaggio morbido spolverate un po’ di grana, passate un filo d’olio, salate e pepate.
A questo punto infornate tutto per circa 15/20 minuti a 170 gradi.
Quando il tutto sarà pronto servite in tavolo, usando la terrina stessa come piatto di portata. Non dimenticate di aggiungere le foglie di basilico per guarnire l’estremità della vostra piramide di parmigiana di melanzane light!

Buon appetito!

 

Il consiglio in più:

In alcune ricette si consiglia di disporre a strati le melanzane in un colino, alternando le fette di melanzane con del sale grosso per eliminare l’acqua di vegetazione. Successivamente, le melanzane vanno lavate in acqua fredda ed asciugate. Questo passaggio è facoltativo, soprattutto nella nostra ricetta che prevede l’uso di melanzane grigliate e non fritte.

 

#CucinaconRossetto #RicettadellaSettimana

Share this post