Polpette di tacchino e spinaci con contorno di patate caramellate

Polpette di tacchino e spinaci con contorno di patate caramellate

Le polpette di tacchino e spinaci sono un secondo leggero e gustoso. Il sapore delicato del tacchino si sposa alla perfezione con quello deciso degli spinaci, e il risultato è un piatto che conquisterà tutti con la sua semplicità. Anche i bambini ne andranno matti, nonostante non siano sempre felici di mangiare la verdura… Anzi, questo potrebbe essere un ottimo modo per “camuffarla”.

Per rendere le polpette di tacchino e spinaci ancora più buone, serve il contorno giusto. Noi abbiamo scelto di accompagnarle a patate novelle caramellate.

Ecco la ricetta.

Polpette di tacchino e spinaci con contorno di patate caramellate

Ingredienti

1 confezione di polpette di tacchino e spinaci Amadori
1 kg di patate novelle di piccole dimensioni
50 g di burro
25 g di zucchero
Sale q.b.
Olio extravergine d’oliva q.b.

Procedimento

Per preparare questo piatto, iniziate dalle patate, che hanno tempi di cottura maggiori. Per prima cosa lavate le patate sotto l’acqua corrente, quindi mettetele in una pentola piena d’acqua e portatela a bollore. Lessate le patate per circa dieci minuti.

Nel frattempo, fondete in un tegame antiaderente il burro e aggiungetevi lo zucchero; abbassate la fiamma e fate cuocere per appena un minuto, senza smettere di mescolare.

Appena le patate sono tenere, scolatele e trasferitele nel tegame con il burro e lo zucchero. Fate cuocere a fuoco medio per dieci minuti, mescolando spesso in modo che le patate si caramellino in modo uniforme.

Mentre le patate si caramellano, cucinate le polpette di tacchino e spinaci. Versate un filo d’olio in una padella antiaderente, disponete le polpette e fate cuocere per una decina di minuti, girandole spesso finché non saranno dorate su tutti i lati.

Quando anche le patate saranno cotte, non vi resta che impiattare, servendo le polpette di tacchino e spinaci con il contorno di patate caramellate.

Buon appetito!

Share this post