Polpette per ogni gusto

Polpette per ogni gusto

Alzi la mano chi ama le polpette! Noi ne andiamo matti! Sono gustose, a tavola mettono tutti d’accordo, grandi e piccini, e possono essere preparate in tantissimi modi diversi. Così non ci si stufa mai!

Oggi vi proponiamo 3 ricette di polpette: una a base di carne bianca, una a base di pesce e una a base di ortaggi. Provatele tutte e svelateci qual è la vostra preferita.

3 ricette di polpette

Polpette di pollo

Ingredienti:

  • 250 g di petto di pollo
  • 150 g di prosciutto cotto
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 4 uova
  • Pangrattato q.b.
  • Noce moscata q.b.
  • Olio di arachidi q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.

Procedimento:

Tagliate a tocchetti il pollo, lessatelo in abbondante acqua leggermente salata, quindi mettetelo nel frullatore con il prosciutto. Azionate le lame fino a ottenere un composto abbastanza fine.

Trasferite l’impasto in una ciotola, aggiungete 3 uova, il parmigiano grattugiato, un pizzico di noce moscata, una presa di sale e una macinata di pepe. Se il composto risultasse troppo morbido, unite un po’ di pangrattato.

Con le mani leggermente inumidite formate delle piccole polpette, passatele nell’uovo restante e poi nel pangrattato. Infine friggetele in abbondante olio di arachidi caldo e, una volta dorate, lasciatele asciugare su carta assorbente da cucina.

Polpette di salmone affumicato

Ingredienti:

  • 120 g di salmone affumicato
  • 200 g di mollica di pane raffermo
  • 25 g di farina
  • 1 uovo
  • Scorza di 1 limone
  • Latte q.b.
  • Pangrattato q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Sale q.b.

Procedimento:

Sminuzzate la mollica del pane e mettetela a bagno in una ciotolina insieme a un po’ di latte, quanto basta per ammorbidirla. Dopo una quindicina di minuti, strizzate la mollica e mettetela in un recipiente.

Tagliate a piccoli pezzi il salmone e aggiungetelo al pane, quindi unite l’uovo, il prezzemolo tritato, la scorza grattugiata del limone, la farina e una presa di sale. Impastate fino ad amalgamare tutti gli ingredienti, coprite la ciotola con la pellicola trasparente e tenete tutto in frigo per mezz’ora.

Trascorso questo tempo, con le mani leggermente inumidite formate delle piccole polpette. Passatele nel pangrattato e adagiatele in una teglia rivestita di carta forno. Infornate a 180° per una ventina di minuti.

Polpette di melanzane

Ingrediente:

  • 500 g di melanzane
  • 1 uovo
  • 100 g di mollica di pane raffermo
  • 2 cucchiai di pecorino
  • 2 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 80 g di scamorza
  • Pangrattato q.b.
  • Basilico q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Aglio q.b.

Procedimento:

Lavate le melanzane, rimuovete il peduncolo e tagliatele a cubetti. Fatele rosolare in una padella antiaderente con un filo d’olio, uno spicchio d’aglio e una presa di sale. Coprite con il coperchio e fate cuocere per una decina di minuti, finché le melanzane non saranno morbide.

In una terrina sbriciolate la mollica di pane, dunque aggiungete il formaggio, il basilico spezzettato, l’uovo e le melanzane. Impastate fino a far amalgamare il tutto, aggiungendo un po’ di pangrattato se serve per migliore la consistenza.

Con le mani leggermente inumidite formate delle piccole polpette, passatele nel pangrattato e poi friggetele in abbondante olio fino a doratura.

Share this post