Pranzo di Pasqua: 3 antipasti golosi

Pranzo di Pasqua: 3 antipasti golosi

Ogni volta che si avvicinano le festività, il dilemma è sempre lo stesso: cosa porto in tavola? Il menu deve essere gustoso, capace di accontentare i gusti di tutti, elaborato ma non troppo, perché è rischioso preparare piatti complicati per molte persone. Per la Pasqua imminente vi diamo una mano noi, suggerendovi alcuni deliziosi e semplici antipasti. Successo garantito! 

Uova sode ripiene di mousse allo spumante

Ingredienti:

  • 110 g di olio di arachide
  • 60 g di insalata mista
  • 25 g di aceto di vino bianco
  • 25 g di vino bianco spumante
  • 9 uova
  • 1 scalogno
  • Sale q.b.
  • Erbe aromatiche q.b.

Procedimento:

Immergete le uova in una pentola piena di acqua fredda. Mettete la pentola sul fuoco e, dal momento in cui l’acqua raggiunge l’ebollizione, fate cuocere le uova per circa 7-8 minuti. Scolate le uova, fatele raffreddare e sgusciatele; poi tagliatele a metà e rimuovete i tuorli, tenendoli da parte.

Tritate lo scalogno e mettetelo in una casseruola con l’aceto; fate cuocere per un paio di minuti, poi aggiungete lo spumante e riportate a bollore. Spegnete il fuoco, unite allo scalogno mezzo albume sodo tritato, salate e frullate con un mixer a immersione. Versate a filo l’olio, continuando a emulsionare con il mixer, fino a ottenere una mousse leggera.

Disponete le mezze uova nei piatti, su un ciuffo di insalata mista. Riempitele con la salsa, che utilizzerete anche per condire l’insalata. Completate il piatto con due tuorli ciascuno, sbriciolati. Guarnite con foglioline di erbe aromatiche fresche.

Caramelle di carciofi

Ingredienti:

  • 400 g di pasta sfoglia
  • 12 uova di quaglia
  • 2 cuori di carciofo
  • 200 g di ricotta
  • 25 g di pecorino grattugiato
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • ½ bicchiere di vino bianco
  • ½ spicchio d’aglio
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Procedimento:

Dopo aver pulito i carciofi, affettate finemente i loro cuori, poi saltateli in padella con l’aglio e un filo d’olio, irrorando con il vino bianco durante la cottura. Quando si saranno ammorbiditi, trasferite i cuori di carciofo in una terrina e unite ricotta, pecorino, prezzemolo tritato, pepe e sale. Amalgamate bene tutti gli ingredienti.

Stendete sul piano da lavoro la pasta sfoglia e ricavate 12 dischi dal diametro di 10 cm circa. Al centro di 6 dischi disponete un cucchiaio del composto a base di carciofi, poi un uovo di quaglia; coprite con un altro disco e sigillate dando la forma di un bonbon.

Infine spennellate la superficie con un’emulsione di acqua e olio e infornate per 15 minuti a 220°.

Bignè salati ripieni di stracchino, pomodoro e melanzana

Ingredienti:

  • 8 bignè vuoti
  • 160 g di stracchino
  • 1 melanzana
  • 1 pomodoro
  • 1 spicchio d’aglio
  • Qualche foglia di basilico
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Procedimento:

Lavate la melanzana e il pomodoro, poi tagliate entrambi a cubetti. Saltate gli ortaggi in padella con un filo l’olio, l’aglio e il basilico. Dopo qualche minuto trasferite le verdure in una terrina, aggiungete lo stracchino e amalgamate bene. Aggiustate di sale e pepe.

Adesso non vi resta che farcire i bignè con la crema ottenuta, tenere in frigo per una mezz’ora e poi servire.

Share this post