Primo, secondo e dessert con le clementine

Primo, secondo e dessert con le clementine

I protagonisti di gennaio sono gli agrumi: limoni, arance, mandarini, cedri e ovviamente clementine. Fresche, succose e dal sapore dolce, leggermente acido, le clementine si prestano alla preparazione di tanti piatti. Non solo dolci, come si è erroneamente portati a pensare, ma anche primi e secondi. Ecco qualche ricetta.

Spaghetti con gamberi, clementine e pistacchi

Ingredienti:

  • 180 g di spaghetti
  • 2 clementine
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 noce di burro
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Prezzemolo q.b.
  • Bottarga q.b.
  • Pistacchi q.b.

Procedimento:

Mettete a bollire abbondante acqua salata e nel frattempo preparate il condimento.

In una padella mettete la noce di burro, il succo delle due clementine filtrato e uno spicchio d’aglio. Accendete il fuoco a fiamma bassa e fate cuocere finché non otterrete una riduzione densa. Tenete da parte e occupatevi dei gamberi: puliteli e saltateli in padella con un filo d’olio per pochi minuti.

Scolate la pasta e versatela nella padella insieme alla salsa di clementine. Unite i gamberi, quindi la bottarga e infine qualche foglia di prezzemolo. Mescolate bene.

Impiattate e spolverate su ogni porzione dei pistacchi grossolanamente tritati.

Pollo alle clementine

Ingredienti:

  • 400 g di petto di pollo a fettine
  • 3 clementine
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaino di salsa di soia
  • Salvia q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Procedimento:

Mettete le fettine di pollo in un’ampia ciotola, aggiungete il sale e il pepe, quindi unite anche il vino, la salsa di soia, la salvia, l’aglio e il succo di due clementine filtrato. Fate marinare in frigo per un’ora.

Trascorso questo tempo, mettete il pollo in una padella con un filo d’olio. Fatelo cuocere per una decina di minuti su entrambi i lati, aggiungendo mano a mano il succo della marinatura rimasto sul fondo della ciotola.

Una volta pronto, disponete il pollo su un piatto e guarnitelo con qualche pezzo di clementina finemente tritato.

Mousse di clementine

Ingredienti:

  • 9 mandarini
  • 1 tuorlo
  • 70 g di zucchero
  • 100 ml di panna
  • 1 foglia di colla di pesce
  • Cannella q.b.
  • Zucchero a velo q.b.

Procedimento:

Sciacquate le clementine e asciugatele; di una grattugiatene la scorza, da altre quattro invece ricavatene il succo.

In una terrina lavorate a bagnomaria il tuorlo e la scorza grattugiata, quindi unite anche il succo delle clementine e fate cuocere per una decina di minuti, mescolando in continuazione. Una volta ottenuta una crema morbida, togliete dal fuoco, lasciatele intiepidire e incorporate la colla di pesce, precedentemente ammollata in acqua fredda e strizzata. Fate raffreddare e infine unite a panna montata, mescolando delicatamente con movimenti dal basso verso l’alto.

Tagliate la parte superiore delle clementine restanti e svuotatele con un cucchiaino, quindi usatele come coppette: riempitele con la mousse preparata, spolveratele di cannella e zucchero a velo e fatele riposare in frigo per qualche ora prima di servirle.

Share this post