Scaloppine di vitello al limone

Scaloppine di vitello al limone

Le scaloppine di vitello al limone sono un secondo semplice e veloce, perfetto per salvare la cena quando si ha poco tempo da dedicare ai fornelli ma non si vuole comunque rinunciare a mangiare bene.

Questo piatto ha un sapore molto delicato, un profumo intenso e una consistenza morbidissima, grazie al burro usato per la cottura. Insomma, una vera delizia! E il denso sughetto che si ottiene è perfetto per fare la scarpetta…

I contorni con cui si possono servire le fettine di vitello al limone sono molti: una ricca insalata, delle patate al forno oppure un misto di verdure di stagione; qualsiasi cosa scegliate, il risultato sarà ottimo e a tavola farete tutti felici, grandi e piccini.

Ecco la ricetta.

Scaloppine di vitello al limone

Ingredienti

430 g di fettine di vitello
50 g di succo di limone
40 g di burro
Sale q.b.
Pepe nero q.b.
Farina q.b.

Procedimento

Per preparare questo piatto cominciate dal limone: tagliatelo in due e spremete ciascuna metà per ottenerne il succo. Mettetelo in un bicchiere e tenetelo da parte.

Disponete le fettine di vitello su un tagliere e copritele con un foglio di carta forno; quindi battetele con un batticarne in modo da renderle più sottili.

Quando avranno raggiunto lo spessore che preferite, infarinate le fettine su entrambi i lati. Scuotetele leggermente per rimuovere la farina in eccesso e tenetele da parte.

In un’ampia padella antiaderente fate fondere il burro a fiamma bassa, quindi aggiungete le fettine, alzate il fuoco e fatele rosolare per un paio di minuti, prima da un lato e poi dall’altro. Aggiungete un pizzico di sale e una spolverata di pepe nero, quindi versate il succo di limone.

Fate cuocere a fiamma dolce per altri 2-3 minuti e, non appena la salsa inizierà a diventare cremosa, spegnete, impiattate e servite.

Buon appetito!

Share this post