Segnaposti fai da te per la tavola natalizia

Segnaposti fai da te per la tavola natalizia

Quando si organizzano i pranzi e le cene del periodo natalizio, ci si concentra soprattutto sul menù. Scegliere con cura i manicaretti da portare in tavola per far felici amici e parenti è importante, ma non bisogna dimenticare che ci sono altri aspetti a cui prestare attenzione.

Avete mai pensato di realizzare dei segnaposti personalizzati per ciascun invitato? Indicheranno a ognuno dove accomodarsi e decoreranno con allegria la tavola; e, a pasto concluso, gli ospiti potranno portarli a casa come ricordo delle feste passate insieme.

Ecco qualche idea per dei segnaposti fai da te per le feste di Natale.

Segnaposto con cannella

Un segnaposto semplice e… profumato! Prendete tre bastoncini di cannella e legateli insieme usando due nastrini colorati (rosso e oro, blu e argento o la combinazione che preferite). Su ciascun gruppetto di bastoncini incollate con la colla a caldo un cartoncino con il nome dell’invitato.

Segnaposto con rametti di pino

Un’idea simile alla precedente, altrettanto semplice e altrettanto profumata. Prendete dei rametti di pino e legateli insieme con dei nastrini (oppure con dello spago), quindi apponete su ognuno il cartoncino con il nome.

Segnaposto con pallina di Natale

Comprate delle palline di Natale ma, anziché usarle per decorare l’albero, trasformatele in segnaposti. Su ciascuna scrivete con un pennarello glitterato i vari nomi; per decorarle ulteriormente, infilate un nastrino nel gancetto in cima e fate un bel fiocco.

Segnaposto con pigna

Ricavate dei rettangoli di cartoncino e su ciascuno scrivete il nome di un invitato; in un angolo fate un forellino. Poi prendete una pigna di piccole dimensioni e passatele attorno dello spago, chiudendolo con un nodo. Infine infilate lo spago nel buchino del biglietto, in modo da fissarlo alla pigna. Fate un fiocco e il segnaposto è pronto.

Segnaposto da mangiare

Avete letto bene: i segnaposti possono essere anche dei golosi stuzzichini, dolci oppure salati, e in questo caso ci si può davvero sbizzarrire con la fantasia. Usando delle formine, potete dare vita ad abeti e stelle di pasta frolla oppure pasta sfoglia, a cui legare con lo spago il bigliettino. Un’idea originale è cucinare dei cupcake che ricordino degli alberelli di Natale, mettendo qualche goccia di colorante verde nella panna usata per guarnirli e infine decorando quest’ultima con i confettini colorati. Ancora, potete preparare dei mini sandwich; essendo morbido, nel pane in cassetta si può infilare uno stuzzicadenti su cui avrete precedentemente incollato un cappellino di Babbo Natale in cartoncino rosso.

Share this post