Spezzatino al pomodoro con piselli e patate

Spezzatino al pomodoro con piselli e patate

Lo spezzatino di vitello è un classico della nostra cucina: un piatto che coccola il palato e che, col suo sapore e il suo profumo, ci ricorda i pranzi a casa della nonna. Tra le molte varianti che esistono, noi abbiamo scelto di cucinare quella al pomodoro con piselli e patate, gustosissima e salutare.

Preparare lo spezzatino al pomodoro con piselli e patate richiede un po’ di pazienza, perché la carne deve cuocere a fuoco lento per un paio d’ore prima di essere morbida al punto giusto. Tuttavia, la ricetta è davvero semplice.

Spezzatino al pomodoro con piselli e patate

Ingrendienti:

  • 650 g di spezzatino di vitello
  • 150 g di piselli surgelati
  • 300 g di patate
  • 500 g di passata di pomodoro
  • 200 g di acqua
  • Pepe nero q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Procedimento:

Cominciate lavando, pelando e tagliando a tocchetti le patate. Tenetele da parte e mettete a scaldare qualche cucchiaio d’olio in un’ampia casseruola antiaderente. Quando l’olio sarà ben caldo, versate i bocconcini di vitello e fateli rosolare a fiamma viva su ogni lato.

Quando i tocchetti di carne saranno scottati, aggiungete le patate, la passata di pomodoro e infine l’acqua. Mescolate bene, coprite con un coperchio e abbassate la fiamma, e fate cuocere per circa 1 ora e mezza.

Trascorso questo tempo, aggiungete i piselli ancora surgelati, coprite nuovamente e proseguite con la cottura per un’altra ventina di minuti, mescolando di tanto in tanto.

Infine aggiustate di sale e pepe, quindi servite ben caldo, magari con dei crostini di pane.

Buon appetito!

Share this post