Spuntini sotto l’ombrellone

Spuntini sotto l’ombrellone

Un tuffo, una partita di beach volley, un buon libro… Passare tante ore al mare (o al lago) è un vero piacere, un ottimo modo per divertirsi e rilassarsi, la soluzione perfetta per ricaricarsi in vista di una nuova settimana di lavoro, impegni e incombenze di vario tipo.

Se si trascorrono molte ore in spiaggia, però, è inevitabile: a un certo punto viene fame. Cosa mangiare sotto l’ombrellone? L’ideale sono spuntini freschi e leggeri, ma è importante anche non rinunciare al gusto. Ecco le nostre idee per riempirsi lo stomaco quando si è sotto l’ombrellone. Quali sono i vostri spuntini da spiaggia preferiti?

Cosa mangiare sotto l’ombrellone

Tramezzini con gamberetti e salsa rosa

Lessate i gamberetti in acqua bollente salata per 5 minuti, poi scolateli e fateli raffreddare. Nel frattempo preparate la salsa rosa mescolando ketchup e maionese. Lavate e asciugate un mazzetto di rucola. Adesso non vi resta che comporre i tramezzini, spalmando su una fetta di pancarrè un sottile strato di salsa, aggiungendo un po’ di rucola e infine disponendo in cima i gamberetti. Chiudete con un’altra fetta di pancarrè e il gioco è fatto.

Cous cous alla greca

Preparate il cous cous seguendo le istruzioni riportate sulla confezione (di solito è sufficiente versare sul cous cous acqua bollente fino a ricoprirlo, poi farlo riposare per circa 15 minuti). Tagliate a dadini il formaggio feta, tritate finemente lo scalogno, sgocciolate le olive verdi e fate a spicchi i pomodorini. Non vi resta che condire il cous cous con un filo d’olio e un pizzico di sale, infine aggiungere gli altri ingredienti e mescolare.

Frittata di zucchine

Fate rosolare in padella le cipolle tritate finemente e le zucchine affettate. Dopo qualche minuto toglietele dal fuoco e versatele in un recipiente; nello stesso, rompete le uova. Amalgamate fino a ottenere un composto omogeneo, versate in padella con un filo d’olio e fate cuocere con un coperchio per qualche minuto, girando a metà cottura. Tagliate la frittata a spicchi e gustatela fredda.

Piadina leggera

Scaldate la piadina su entrambi i lati in padella, poi conditela con lattuga, tonno, pomodoro e maionese. Una versione leggera della classica piadina, perfetta da gustare in spiaggia.

Coppa di frutta e yogurt

Per uno spuntino dolce, montate leggermente un po’ di ricotta fresca con yogurt e zucchero, poi aggiungete la buccia grattugiata di un limone. Mettete il composto in un bicchiere, poi aggiungete frutta fresca a volontà e qualche foglia di menta per guarnire.

Share this post