Torta di mele: tre varianti

Torta di mele: tre varianti

La torta di mele è sempre una buona, buonissima idea. Quando è ancora in forno sprigiona un inconfondibile profumo, e al primo morso ci riporta subito indietro nel tempo, alle merende golose e genuine di quando eravamo bambini. Anche se la torta di mele classica non passa mai di moda, oggi vi suggeriamo alcune versioni un po’ diverse dal solito, per divertirvi in cucina e provare gusti nuovi. Ecco le nostre tre varianti della torta di mele.

Torta di mele, amaretti e cioccolato

Ingredienti

300 g di farina
3 uova
300 g di amaretti
750 g di mele Golden Delicious
300 g di zucchero
1 bustina di lievito per dolci
1 bustina di zucchero vanigliato
1 limone
Gocce di cioccolato qb
Zucchero a velo qb

Procedimento

Sbucciate le mele e tagliatele a fettine sottili, poi mettetele in una ciotola, irroratele con il succo di mezzo limone e tenetele da parte mentre vi occupate dell’impasto.

Per prima cosa separate i tuorli dagli albumi; montate gli albumi a neve in una ciotola e, in un’altra, lavorate i tuorli con lo sbattitore elettrico. Aggiungete lo zucchero semolato, quello vanigliato e la scorza di limone grattugiata, e amalgamate con le fruste fino a ottenere un composto chiaro e cremoso. A questo punto unite all’impasto la farina setacciata insieme al lievito per dolci, poco per volta e mescolando di continuo con un cucchiaio di legno. Infine incorporate anche gli albumi montati a neve e amalgamate delicatamente procedendo dal basso verso l’alto.

Quando l’impasto sarà morbido e omogeneo, potrete aggiungere le fettine di mela, gli amaretti sbriciolati e le gocce di cioccolato.

Versate l’impasto in una tortiera leggermente imburrata e infarinata, livellato con un cucchiaio e infornate a 180° per 60 minuti.

Torta di mele con yogurt e mandorle

Ingredienti

200 g di farina
2 uova
80 g di zucchero
500 g di mele Gala
100 ml di latte
125 g di yogurt bianco
50 g di olio di semi
1/2 bustina di lievito per dolci
1 bustina di zucchero vanigliato
1 limone
40 g di mandorle
Burro qb

Procedimento

Iniziate mettendo le fettine di mele sbucciate in una ciotola insieme al succo di limone, e preparate l’impasto.

Sgusciate le uova intera in un’ampia ciotola, unite lo zucchero e lo yogurt bianco e lavorate il tutto con lo sbattitore elettrico, fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete l’olio di semi, il latte e, poco per volta, la farina setacciata con lo zucchero vanigliato. Mescolate bene e incorporate nell’impasto circa 2/3 delle fettine di mela e delle mandorle tagliate a lamelle.

Versate l’impasto nella tortiera imburrata e infarinata, livellate con un cucchiaio e ricoprite la torta con le mele e le mandorle restanti. Completate con qualche fiocchetto di burro e infine infornate a 180° per 30 minuti.

Torta di mele alla ricotta

Ingredienti

1 kg di mele Renette
4 uova
500 ml di latte
160 g di farina
120 g di zucchero
125 g di ricotta vaccina
1 limone
1 bicchierino di rum
1 pizzico di sale
Cannella in polvere qb

Procedimento

Dopo aver sbucciato e tagliato a fettine le mele, mettile in una ciotola con il rum, quindi preparate l’impasto.

Sgusciate le uova intere in una ciotola capiente e lavoratele insieme a 100 g di zucchero semolato e alla ricotta fino a ottenere un composto chiaro e spumoso. A questo punto unite la scorza grattugiata del limone e la farina setacciata insieme a un pizzico di sale e alla cannella in polvere, e amalgamate delicatamente procedendo dal basso verso l’alto. Quando l’impasto sarà liscio e omogeneo, aggiungete il latte e le mele ben sgocciolate dal rum, e mescolate ancora.

Versate il composto (che risulterà abbastanza liquido) in una tortiera imburrata e infarinata. Dopo averlo livellato, spolverizzato con i 20 g di zucchero restanti e cuocete a 180° per 60 minuti.

2021 © Rossetto Trade spa - p.i. 02928530233 - Via Friuli 5, 37060 Lugagnano di Sona (VR)

Privacy Policy Cookie Policy