Torte salate: tre idee semplici e gustose con gli ortaggi

Torte salate: tre idee semplici e gustose con gli ortaggi

La torta salata è una preparazione veloce, semplice e personalizzabile in mille modi diversi, in base ai propri gusti e agli ingredienti che si hanno a disposizione (diventando così anche un’eccellente “svuota-frigo”).

Oltre a essere buonissima, la torta salata è una pietanza “comoda”: ottima anche fredda, può rappresentare la soluzione ideale per il pranzo in ufficio oppure per un picnic all’aria aperta, specialmente adesso che, insieme alla bella stagione, è tornata la voglia di golosi pranzi al parco.

Ecco le nostre tre torte salate preferite, tutte a base di ortaggi!

Torta salata al radicchio

Ingredienti:

  • 500 g di radicchio
  • 160 g di cipollotto
  • 125 g di panna fresca liquida
  • 50 g di parmigiano
  • 50 g di formaggio asiago
  • 2 uova
  • Pepe nero q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • 1 rotolo di pasta sfoglia

Procedimento:

Iniziate lavando, spuntando e tagliando a rondelle il cipollotto e il radicchio (di quest’ultimo tenete qualche foglia intera da parte per la decorazione finale). Scaldate un filo d’olio in padella e versate il cipollotto per farlo rosolare; dopo qualche minuto unite il radicchio, salate, pepate e proseguite la cottura per un paio di minuti.

Trasferite le verdure in una ciotola, incorporate la panna liquida e le uova, mescolate e infine insaporite con il parmigiano grattugiato.

Adagiate sulla teglia il rotolo di pasta sfoglia, pressandola leggermente con le dita per farla aderire bene sul fondo e al bordo.

Adesso farcite la pasta sfoglia con il composto a base di verdure, livellandolo con un cucchiaio; adagiatevi sopra le foglie di radicchio che avevate tenuto da parte e l’asiago tagliato a cubetti.

Non vi resta che infornare in forno statico preriscaldato a 170° per 30 minuti; alle fine, azionate il grill per un paio di minuti in modo da far dorare la torta. A cottura ultimata, sfornate, lasciate intiepidire e servite.

Torta salata alle melanzane

Ingredienti:

  • 400 g di melanzane lunghe
  • 250 g d scamorza dolce
  • 100 g di pomodori secchi sottolio
  • 100 g di parmigiano grattugiato
  • Pepe nero q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • 1 rotolo di pasta sfoglia

Procedimento:

Per prima cosa lavate le melanzane e spuntatene le estremità, quindi tagliatele a fette circolari spesse 4 o 5 mm. Riducete a fette sottili anche la scamorza, e tagliate grossolanamente i pomodori secchi.

Adagiate sulla teglia il rotolo di pasta sfoglia, pressandola leggermente con le dita per farla aderire bene sul fondo e al bordo.

Coprite la pasta sfoglia con uno strato di fette di melanzane, salate, pepate e versate sopra metà dei pomodori secchi, distribuendoli uniformemente; spolverate con il parmigiano grattugiato e coprite tutto con metà delle fettine di scamorza. Ripetete gli strati finché non avrete finito gli ingredienti, terminando con la scamorza.

Infornate in forno statico preriscaldato a 180° per 40 minuti, sfornate, fate intiepidire e servite.

Torta salata ai carciofi

Ingredienti:

  • 400 g di carciofi
  • 100 g di provola affumicata
  • 70 g di parmigiano grattugiato
  • 200 ml di vino bianco
  • 200 ml di latte intero
  • 2 spicchi d’aglio
  • 3 uova
  • 4 alici
  • 2 cipolle dorate
  • 1 rametto di prezzemolo
  • Pepe nero q.b.
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Procedimento:

Pulite i carciofi, divideteli a metà e affettateli, quindi tritate il prezzemolo e tagliate a fettine sottili la cipolla. Tenete da parte.

Sbucciate 2 spicchi d’aglio, tritateli finemente e fateli imbiondire con 2 cucchiai di olio in una padella antiaderente; dopo un paio di minuti, aggiungete i carciofi, regolate di sale e pepe e versate mezzo bicchiere di acqua calda da lasciare evaporare.

Nel frattempo, in un’altra padella mettete 2 cucchiai d’olio e le alici, precedentemente lavate sotto l’acqua corrente e private della lisca centrale. Fate sciogliere le alici, quindi unite le cipolle e fatele appassire.

Adesso versate le alici e le cipolle nella padella dei carciofi, amalgamate e sfumate con un bicchiere di vino bianco. Spegnete il fuoco, aggiungete il prezzemolo tritato e mescolate ancora.

Adagiate sulla teglia il rotolo di pasta sfoglia, pressandola leggermente con le dita per farla aderire bene sul fondo e al bordo.

Sul fondo della pasta sfoglia distribuite la provola tagliata a cubetti, poi il composto di carciofi, alici e cipolle. Infine, in una ciotola sbattete il latte con le uova, il parmigiano grattugiato e il sale; versate questo composto sulla torta salata e infornate in forno statico a 180° per 30 minuti. Sfornate, fate intiepidire e servite.

Share this post