Tre ricette di dolci vegani

Tre ricette di dolci vegani

Ecco alcune idee per dolci senza ingredienti di derivazione animale: niente latte, niente uova, niente burro, ma tanta, tantissima golosità. Conquisteranno tutti, vegani e non.

Muffin vegani alla banana

Ingredienti

100 g di latte vegetale
50 g di olio di semi
2 banane
100 g di zucchero di canna
250 g di farina
1 bustina di lievito per dolci

Procedimento

Sbucciate e tagliate le banane a tocchetti, poi mettetele nel frullatore insieme all’acqua e azionate la lama. Versate la crema ottenuta in una ciotola, unite lo zucchero di canna e l’olio di semi di girasole e mescolate energicamente con una frusta. A questo punto aggiungete gradualmente la farina e infine il lievito per dolci, continuando ad amalgamare. Lavorate il composto finché non diventa denso e cremoso, quindi distribuitelo nei pirottini da muffin, facendo attenzione a non riempirli fino all’orlo. Infornate a 180° per 20 minuti.

Plumcake cacao e nocciole vegano

Ingredienti

240 g di farina
50 g di nocciole
10 g di cacao amaro in polvere
150 g di zucchero di canna
200 ml di acqua
100 ml di olio di semi di girasole
16 g di lievito per dolci
Zucchero a velo qb

Procedimento

Mettete in una ciotola lo zucchero e l’acqua, mescolate e aggiungete il lievito. Amalgamate ancora affinché non si formino grumi, quindi unite tutti gli altri ingredienti: l’olio, la farina, il cacao e le nocciole (precedentemente spellate e tritate finemente). Lavorate il composto finché non sarà liscio e omogeneo. Versatelo in uno stampo per plumcake leggermente oliato e infarinato e infornate a 180° per 40 minuti. Una volta pronto, spolverate il plumcake con zucchero a velo.

Biscotti vegani al farro

Ingredienti

375 g di farina di farro
190 g di zucchero di canna
50 g di olio evo
50 g di olio di semi di girasole
100 ml di acqua
10 g lievito per dolci

Procedimento

Mettete in una ciotola l’acqua poi lo zucchero e il lievito, quindi mescolate fino a farli sciogliere. Unite i due tipi di olio e la farina e amalgamate ancora. Otterrete un composto poco omogeneo, che tende a sgretolarsi; fatelo riposare in frigo per mezz’ora e, trascorso questo tempo, mettetelo tra due fogli di carta forno e stendetelo con un matterello. Quando la sfoglia sarà spessa circa mezzo centimetro, ricavatene dei biscotti con l’utilizzo delle formine. Infornateli a 180° per 15 minuti.

2021 © Rossetto Trade spa - p.i. 02928530233 - Via Friuli 5, 37060 Lugagnano di Sona (VR)

Privacy Policy Cookie Policy