Tre torte salate con le verdure di settembre

Tre torte salate con le verdure di settembre

Una semplice pasta sfoglia, tanti buoni ingredienti di stagione e un pizzico di fantasia possono dare vita a delle torte salate squisite, perfette da portare in tavola come antipasto o aperitivo, ma anche per un pranzo o una cena informali.

Oltre a essere versatili e gustose, le torte salate si preparano velocemente, sono degli ottimi “svuota-frigo” e possono essere cucinate in anticipo, per poi essere servite tiepide o fredde, anche il giorno dopo. Insomma, come si fa a non amarle?

Ecco qualche idea per delle torte salate che hanno il sapore dell’autunno in arrivo.

Torta salata con zucca e ricotta

Ingredienti:
1 rotolo di pasta sfoglia
500 g di zucca
250 g di ricotta
250 g di provola
2 uova
20 g di parmigiano grattugiato
Sale qb
Pepe qb

Procedimento:
Sbucciate, pulite e tagliate a dadini la zucca; fatela cuocere a vapore per una decina di minuti, quindi frullatela con il mixer fino a ottenere una purea vellutata.
In una ciotola mettete la ricotta con il parmigiano, le uova, il sale e una spolverata di pepe, quindi mescolate. A questo punto versate la crema di zucca e amalgamate il tutto. Infine aggiungete al composto la provola tagliata a cubetti.
Foderate una teglia con la carta forno, poi ricopritela con la pasta sfoglia. Bucherellate la base con una forchetta e versate il composto di zucca e ricotta. Richiudete i bordi della sfoglia, piegandoli leggermente su se stessi, quindi infornate a 200° per 45 minuti.

Torta salata con patate e barbabietola

Ingredienti:
1 rotolo di pasta sfoglia
200 g di barbabietola
200 g di patate
100 g di pomodorini
Olio evo qb
Origano qb
Sale qb
Pepe qb

Procedimento:
Sbucciate la barbabietola e tagliatela a fettine sottili, quindi fate lo stesso con le patate. Foderate una teglia con la carta forno, poi ricopritela con la pasta sfoglia. Bucherellate la base con una forchetta, poi farcitela con le fettine di barbabietola e quelle di patata. Una volta interamente coperta, guarnite la sfoglia con i pomodorini, conditela con sale, olio e origano. Richiudete i bordi della sfoglia, piegandoli leggermente su se stessi, e infornatela a 200° per 30 minuti.

Torta salata con funghi e speck

Ingredienti:
200 g di funghi misti sott’olio
150 g di speck
50 g di scamorza
100 ml di latte
50 g di parmigiano grattugiato
2 uova
Sale qb
Pepe qb

Procedimento:
Tagliate lo speck a striscioline e la scamorza affumicata a dadini. Poi scolate i funghi dall’olio di conservazione. In una ciotola mescolate le uova, il latte e il parmigiano, quindi aggiustate di sale e pepe.
Foderate una teglia con la carta forno, poi ricopritela con la pasta sfoglia. Bucherellate la base con una forchetta, poi adagiatevi sopra i funghi, lo speck e la scamorza. Infine ricoprite il tutto con l’impasto a base di latte, uova e parmigiano. Richiudete i bordi della sfoglia, piegandoli leggermente su se stessi, e cuocete in forno a 200° per 45 minuti.

Share this post