Veggie burger: gli hamburger vegetariani colorati e gustosi

Veggie burger: gli hamburger vegetariani colorati e gustosi

Somiglia a un hamburger ma non c’è traccia di carne nel suo impasto: è il cosiddetto veggie burger, l’hamburger colorato e gustoso che sta spopolando nell’ultimo periodo. E che piace a tutti, anche a chi non segue un’alimentazione vegetariana.

Il veggie burger può essere preparato in tanti modi diversi: con i legumi, con la quinoa, con ortaggi di ogni tipo, dalle zucchine alle carote passando per i cavoli. Ecco i nostri 3 hamburger vegetariani preferiti.

Burger di ceci

Ingredienti:

  • 250 g di ceci lessati
  • 3 cucchiaini di curry
  • 1 cucchiaino di curcuma in polvere
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Pangrattato q.b.

Procedimento:

Frullate i ceci lessati insieme alle varie spezie, al sale e a 5 cucchiai di olio, fino a ottenere una purea liscia. Trasferitela in una ciotola e incorporate il pangrattato, poco per volta e senza smettere di mescolare, aggiungendo solo quello necessario a rendere il composto meno appiccicoso.

Inumiditevi le mani con dell’acqua, lavorate l’impasto e ricavatene delle palline. Schiacciatele leggermente e passatele nel pangrattato.

A questo punto adagiate gli hamburger in una teglia foderata di carta forno, ungeteli leggermente con l’olio e infornateli a 200° per una decina di minuti. Sfornate e gustate. 

Burger di cavolo e broccoli

Ingredienti:

  • 250 g di cavolo lessato
  • 200 g di broccoli cotti al vapore
  • 30 g di spinaci
  • 3 spicchi d’aglio
  • Pangrattato q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Procedimento:

Frullate il cavolo lessato e i broccoli cotti al vapore insieme agli spinaci e agli spicchi d’aglio sbucciati. Ottenete un composto omogeneo, trasferitelo in una ciotola e incorporate un po’ alla volta il pangrattato.

Inumiditevi le mani con dell’acqua, lavorate l’impasto e ricavatene delle palline. Schiacciatele leggermente e infine friggetele in olio caldo per qualche minuto su ogni lato.

Burger di lenticchie

Ingredienti:

  • 180 g di lenticchie lessate
  • 1 cucchiaino di origano tritato
  • Pangrattato q.b.
  • Salvia fresca q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe nero q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.

Procedimento:

Frullate le lenticchie insieme alle foglie di salvia, un cucchiaino di origano tritato, un filo d’olio, un pizzico di sale e una spolverata di pepe nero. Ottenete un composto omogeneo, trasferitelo in una ciotola e incorporate un po’ alla volta il pangrattato.

Inumiditevi le mani con dell’acqua, lavorate l’impasto e ricavatene delle palline. Schiacciatele leggermente e passatele nel pangrattato.

A questo punto adagiate gli hamburger in una teglia foderata di carta forno, ungeteli leggermente con l’olio e infornateli a 200° per una decina di minuti. Sfornate e gustate.

Share this post