Vellutata di piselli con burrata e menta

Vellutata di piselli con burrata e menta

L’autunno è ufficialmente arrivato, portando con sé la voglia di piatti caldi e cremosi con cui coccolare il palato.

Uno dei nostri “comfort food” autunnali per eccellenza è la vellutata, che si può preparare in mille modi diversi e che quindi non stanca mai. Noi oggi abbiamo scelto i piselli come ingrediente principale, aggiungendo la burrata per arricchire e la menta per profumare. Il risultato? Un piatto semplice e sano, ma anche molto goloso.

Per questa preparazione si possono usare i piselli freschi oppure (come abbiamo fatto noi) quelli surgelati, altrettanto buoni ma molto più pratici. Così la crema di piselli sarà pronta ancora più in fretta!

Ecco la ricetta.

Vellutata di piselli con burrata e menta

Ingredienti

500 g di piselli fini Valle degli Orti Buitoni
150 g di burrata
250 ml di brodo vegetale
50 g di cipolla bianca
Sale q.b.
Pepe nero q.b.
Menta q.b.
Olio extravergine d’oliva q.b.

Procedimento

Per prima cosa preparate il brodo vegetale. Una volta pronto, tenetelo da parte e occupatevi del resto.

Sbucciate la cipolla e affettatela molto sottilmente; dopodiché, fatela soffriggere in un ampio tegame insieme a qualche cucchiaio di olio. Quando si sarà appassita, aggiungete i piselli ancora surgelati e aggiustate di sale e pepe. Fate cuocere per 5 minuti.

Trascorso questo tempo, coprite i piselli con metà del brodo vegetale e fateli cuocere per un’altra ventina di minuti. A questo punto si saranno ammorbiditi e potranno essere frullati con un mixer a immersione; man mano che frullate, aggiungete il brodo vegetale che avevate tenuto da parte, fino a raggiungere una consistenza liscia e la densità desiderata.

Trasferite la vellutata nei piatti da portata. Tagliate la burrata a piccoli pezzi e disponetene qualcuno su ogni porzione; infinite guarnite con qualche fogliolina di menta per profumare.

Servite la crema di piselli con burrata ben calda, magari accompagnandola con crostini di pane.

Buon appetito!

Share this post