Ovetti di cioccolato fatti in casa

Ovetti di cioccolato fatti in casa

Con Pasqua alle porte, il cioccolato è d’obbligo! Se avete voglia e tempo da dedicare ai fornelli, sorprendete i piccoli (ma anche i grandi) di casa con gli ovetti di cioccolato fatti a mano. Una preparazione veramente semplicissima, che potete modificare a vostro piacimento: scegliete il tipo di cioccolato che preferite (fondente, al latte o bianco) e decidete se volete fare i “puristi” oppure aggiungere nocciole, codette di zucchero e altro ancora. Ricordate che potete incartare gli ovetti e addirittura inserire al loro interno una piccola sorpresa per fare felici i vostri bambini. Ecco la ricetta.

Ingredienti

Cioccolato a vostra scelta qb

Procedimento

Rompete le tavolette di cioccolato in pezzi, poi metteteli in un pentolino e fateli sciogliere a bagnomaria oppure nel microonde, tenendone da parte qualcuno. Dopodiché unite il cioccolato rimasto e mescolate bene, finché anche questo non si sarà sciolto. Usate un termometro da cucina per misurare la temperatura del cioccolato, che a 31 gradi sarà pronto per la fase successiva.

Riempite gli stampini con il cioccolato temperato, facendo in modo che vengano coperti bene tutti i lati i lati. A questo punto capovolgete lo stampo su un foglio di carta d’alluminio e riponetelo in frigo per circa un quarto d’ora per far colare il cioccolato in eccesso. Capovolgete una seconda volta lo stampo su un nuovo foglio di alluminio e mettetelo in frigo per un’altra mezz’ora.

Trascorso questo tempo, date dei colpi delicati ma secchi allo stampo, così che i gusci vengano fuori.

Fondete un altro po’ di cioccolato e usatelo per riempire una siringa. Passate il cioccolato fuso sui bordi di un guscio, poi posizionatevi sopra un’altra metà e lasciate asciugare.

2021 © Rossetto Trade spa - p.i. 02928530233 - Via Friuli 5, 37060 Lugagnano di Sona (VR)

Privacy Policy Cookie Policy