Pizza fatta in casa: consigli

Pizza fatta in casa: consigli

Volete una pizza fatta in casa così buona da sembrare preparata al ristorante?
Seguendo i nostri consigli, selezionando ottimi ingredienti e facendo un pochino di pratica imparerete presto a cucinare la pizza perfetta!
Ecco i nostri segreti.

1. Non avere fretta

Per mangiare la pizza la sera bisogna impastare al mattino, o meglio ancora, il giorno prima. È molto importante rispettare i tempi di riposo dell’impasto.
Per preparare un impasto ideale bisognerebbe iniziare il giorno precedente alla cottura e lasciarlo in frigo fino a 6 ore dalla cottura. Quando possibile rimpastare.

2. Gli strumenti sono importanti

Se volete iniziare a cucinare la pizza con un certo metodo, è necessario fare alcuni primi acquisti per avere a disposizione degli strumenti specifici.
Per primo vi consigliamo un pirometro laser, vi servirà per tenere monitorata la temperatura della pizza durante la cottura, ma anche per verificare la effettiva temperatura degli strumenti come la teglia, così da infornare sempre al momento giusto.
È bene anche dotarsi di una bilancia di precisione, per dosare correttamente gli ingredienti e evitare che l’impasto non lieviti correttamente per errori quantitativi.

3. Scegliere bene la farina

Le farine sono fondamentali per la riuscita dell’impasto e, di conseguenza, della pizza. Le migliori sono le farine di grano tenero forti, che hanno un alto indice proteico.
Prediligete farine meno raffinate, come la 1 o 2, perché conservano meglio i nutrienti del grano.

4. Attenzione alla cottura

In pizzeria i forni vengono portati a 300°C per la cottura. Naturalmente queste temperature non sono replicabili nei forni domestici, è però importante utilizzare la temperatura massima del proprio forno e mettere la pizza nella parte più bassa.
La modalità ventilata tende a seccare la pizza, è meglio quindi prediligere la modalità tradizionale.
Il tempo di cottura si aggira solitamente intorno ai 10/15 minuti, ma è bene controllare frequentemente la pizza durante la cottura per assicurarsi la migliore riuscita possibile.

5. Non mollate

Può essere sconfortante non riuscire a preparare la pizza perfetta da subito, ogni tentativo però è fondamentale per migliorare la propria tecnica.
Non datevi per vinti e continuate a provare!

2022 © Rossetto Trade spa - p.i. 02928530233 - Via Friuli 5, 37060 Lugagnano di Sona (VR)

Privacy Policy Cookie Policy Preferenze cookie