Tre marmellate dal sapore invernale

Tre marmellate dal sapore invernale

Cosa non manca mai sulla vostra tavola per colazione? Noi pensiamo che non ci sia niente di meglio di pane tostato con burro e marmellata, caffè e spremuta per iniziare la giornata con il piede giusto. Soprattutto se la marmellata è fatta in casa! Oggi vi proponiamo tre confetture di frutta dal sapore invernale: alle arance, ai cachi e alle pere. Voi quale preferite?

Marmellata di arance

Ingredienti

2 kg di arance Navel
400 g di zucchero

Procedimento

Pelate le arance, eliminando anche tutta la parte bianca, poi tagliatele a spicchi e quindi a cubetti. Trasferite la polpa in una pentola capiente con lo zucchero; fate cuocere a fiamma media finché lo zucchero non si sarà sciolto e la polpa non avrà iniziato a disfarsi. Abbassate il fuoco e fate sobbollire per altri 40-45 minuti, mescolando di tanto in tanto. Spegnete quando la temperatura della marmellata (misurabile con un termometro per alimenti) avrà raggiunto i 108°.
Versate la confettura nei vasetti precedentemente sanificati, chiudeteli con i loro coperchi e capovolgeteli. Fate raffreddare la marmellata prima di rigirare i barattoli e assicuratevi che la capsula del tappo sia piatta, segno che il sottovuoto è avvenuto correttamente.

Marmellata di cachi

Ingredienti

1 kg di cachi
200 g di mele Ambrosia
300 g di zucchero di canna
1 limone
1 baccello di vaniglia

Procedimento

Per prima cosa private i cachi del picciolo, spellateli e tagliateli a metà. Eliminate la parte centrale più chiara e versate la polpa in un tegame. Sbucciate e tagliate a dadini la mela, quindi unitela ai cachi. Aggiungete la scorza grattugiata di un limone e 25 g di succo. Portate il composto a bollore; da questo momento, cuocete per 5 minuti, quindi spegnete e passate tutto con il passaverdure.
Trasferite di nuovo la polpa nel tegame, mettete anche lo zucchero di canna, i semini di vaniglia e l’intera bacca. Fate cuocere a fuoco basso per circa 40 minuti, mescolando di tanto in tanto, finché la confettura non avrà raggiunto la giusta consistenza. Togliete dal fuoco, rimuovete il baccello di vaniglia e poi distribuite la marmellata nei vasetti, ripetendo la procedura vista sopra.

Marmellata di pere

Ingredienti

1 kg di pere
450 g di zucchero
1 limone

Procedimento

Sbucciate le pere, privatele del picciolo e del nocciolo centrale, tagliatele a pezzetti e infine mettetele in un tegame. Unite anche lo zucchero e la scorza spessa del limone. Fate marinare per 30 minuti, poi cuocete a fiamma molto bassa per circa 1 ora, girando spesso. Non appena i liquidi saranno quasi asciutti e la polpa delle pere disfatta, togliete la scorza di limone e passate tutto con un passaverdura. Rimettete sul fornello e cuocete ancora per una decina di minuti, finché la confettura non sarà corposa e vellutata.
Non vi resta che ripetere il procedimento che abbiamo già visto per conservare la marmellata nei vasetti.

Share this post