Bistecca alla fiorentina in padella

Bistecca alla fiorentina in padella

Tenera e succosa, la bistecca alla fiorentina è un must per tutti coloro che amano la carne e la buona cucina. Durante l’inverno, le possibilità di fare una grigliata all’aperto sono ovviamente poche, ma questo non significa che si debba rinunciare a questo piatto. La bistecca alla fiorentina, infatti, si può preparare anche sul fornello della cucina, usando una bistecchiera o una semplicissima padella.

Per un risultato davvero eccezionale, non basta far cuocere la bistecca ma bisogna fare attenzione ad alcuni dettagli. Seguite la nostra ricetta e scoprire come ottenere una bistecca alla fiorentina degna del miglior ristorante!

Ecco la ricetta.

Ingredienti

1 fiorentina Chianina Ambrosini
Olio evo qb
Sale grosso qb
Pepe nero qb

Procedimento

Per preparare la fiorentina, ricordatevi innanzitutto di toglierla dal frigo un paio d’ore prima di mettervi ai fornelli. Trascorso questo tempo, tamponate la bistecca con carta assorbente per rimuovere l’umidità superficiale, quindi massaggiatela delicatamente con un filo d’olio evo da entrambi i lati.
Mettete la padella o la bistecchiera sul fuoco e fatela scaldare. Quando avrà raggiunto una temperatura elevata, adagiatevi la carne. Fatela cuocere su un lato per 5-6 minuti (ma molto dipende dallo spessore della bistecca), quindi giratela sull’altro lato per qualche altro minuto, facendo attenzione a non bucarla con la forchetta durante l’operazione, in modo che non si disperano i succhi. A questo punto, disponete la bistecca in verticale, appoggiando l’osso sulla padella; così facendo, la cottura sarà omogenea. Dopo pochi altri minuti, mettete la carne nel piatto e conditela con sale grosso e pepe nero, quindi servitela ben calda.

Share this post