Blinis con salmone affumicato

Blinis con salmone affumicato

Avete mai assaggiato i blinis? Sono delle crespelle salate di piccole dimensioni, gonfie e morbide, che vengono servite con panna acida e pesce affumicato, ideali come antipasto o per l’aperitivo. L’origine del piatto è russa, ma oggi i blinis sono preparati e apprezzati in tutto il mondo, con molte varianti. Noi abbiamo scelto salmone affumicato, uova di lompo e aneto. Ecco la ricetta.

Ingredienti

Per l’impasto
80 g di farina
8 g di lievito istantaneo
50 ml di panna fresca liquida
100 ml di latte
1 uovo
1 pizzico di sale
Per la guarnizione
1 confezione di salmone norvegese affumicato fetta lunga Rossetto
100 g di panna acida
Pepe qb
Aneto qb
Uova di lompo rosse qb

Procedimento

Cominciate preparando l’impasto per la base. Separate il tuorlo dall’albume e sbattete il tuorlo in una terrina, aggiungendo il latte e la panna fresca liquida, mescolando bene. Unite la farina e il lievito setacciati, continuando ad amalgamare con un cucchiaio. Fate riposare per circa un’ora; trascorso questo tempo, montate a neve l’albume con un pizzico di sale e incorporatelo al composto ottenuto precedentemente, facendo attenzione a non smontarlo.

Ungete con poco burro una padella antiaderente, poi scaldatela e versate un mestolino di impasto. Fate cuocere la crespella finché il fondo non si sarà rassodato, poi giratela con una spatola e fatela dorare anche sull’altro l’alto. Continuate finché non avrete finito il composto.

A questo punto occupatevi della guarnizione per i blinis, mettendo in una ciotolina la panna acida, l’aneto tritato, il sale e il pepe. Mescolate e spalmate un po’ di questa crema su ciascuna crespella, completando con una listarella di salmone affumicato e un po’ di uova di lompo rosse.

2022 © Rossetto Trade spa - p.i. 02928530233 - Via Friuli 5, 37060 Lugagnano di Sona (VR)

Privacy Policy Cookie Policy Preferenze cookie