Confettura di cipolle gialle

Confettura di cipolle gialle

La confettura di cipolle gialle è una preparazione semplicissima, ma capace di dare un tocco sofisticato alla vostra tavola. Ideale con formaggi e salumi, magari al posto del classico miele, la marmellata di cipolla gialle si abbina alla perfezione anche con i piatti di pesce e persino con alcuni secondi di carne, come il bollito misto o i fegatini di pollo. E non dimentichiamo che è buonissima anche come condimento per le bruschette: basta spalmarne un velo su delle fette di pane leggermente tostato, e il gioco è fatto. Ecco la ricetta.

Ingredienti

1 kg di cipolle gialle
500 g di zucchero
4 foglie di alloro
1 bicchiere d’acqua
Sale qb

Procedimento

Iniziate pulendo le cipolle: sbucciatele, lavatele e asciugatele. Dopo tagliatele a fette sottili e mettetele in una pentola insieme allo zucchero, le foglie d’alloro e l’acqua. Amalgamate bene tutti gli ingredienti, coprite con il coperchio e lasciate riposare per 8-10 ore.

Trascorso questo tempo, cuocete le cipolle a fuoco medio, sempre con il coperchio, e mescolate ogni tanto. Non appena il tutto inizierà a sobbollire, aggiungete un pizzico di sale, abbassate la fiamma e proseguite con la cottura per altri 45 minuti. A questo punto, ricordatevi di girare spesso per evitare che la confettura si attacchi sul fondo.

La consistenza finale dovrebbe essere densa ma non troppo, leggermente più liquida rispetto a una qualsiasi marmellata di frutta confezionata.

Una volta pronta, travasate la confettura di cipolle nei vasetti già sterilizzati, chiudeteli con i loro coperchi e metteteli sottosopra per far formare il sottovuoto. Fate riposare la marmellata per circa una settimana, per lasciare che i sapori maturino al meglio.

2021 © Rossetto Trade spa - p.i. 02928530233 - Via Friuli 5, 37060 Lugagnano di Sona (VR)

Privacy Policy Cookie Policy