Pancake di patate

Pancake di patate

Se parliamo di pancake, cosa vi viene in mente? Sicuramente le famose frittelle americane, soffici e leggere, servite con sciroppo d’acero o cioccolato fuso. Tuttavia, i pancake non sono solo dei dolci da colazione: sapete che esistono anche molte versioni salate? Oggi abbiamo preparato i pancake di patate: semplici, gustosi e perfetti come antipasto, aperitivo e contorno per i secondi di carne.

Ecco la ricetta.

Ingredienti

3 patate
1 cipolla
1 uovo
1 cucchiaio di farina
4 cucchiai di olio evo
Sale qb
Pepe nero qb

Procedimento

Sbucciate, lavate e tagliate grossolanamente le patate, poi mettetele nel contenitore del mixer insieme alla cipolla pulita e affettata. Frullate i due ingredienti fino a ottenere una purea liscia e priva di grumi; passatela al colino in modo da eliminare la parte liquida e poi tenetela a riposare in una ciotola per 5 minuti.

Quando il composto sarà ben asciutto, aggiungete la farina, l’uovo, un pizzico di sale e una macinata di pepe nero. Mescolate bene, facendo amalgamare il tutto.

Fate scaldare l’olio evo in una padella antiaderente. Versate un mestolo di impasto alla volta, cercando di realizzare dei dischi abbastanza regolari. Fate cuocere ogni pancake fino a doratura, poi giratelo sull’altro lato; dopo un altro minuto, mettetelo a scolare su carta assorbente.

Ripetete fino a finire l’impasto e servite.

Share this post